BRIXY ripudiato dalla sua famiglia – ADOTTATO

Adottato!! Brixy era un cagnolino felice, e si riteneva fortunato : al contrario di tanti altri cuccioli, lui aveva una casa, una famiglia, e pensava che questa felicita’ durasse per sempre. Ma non è andata cosi’. All’eta’ di due ani, Brixy è diventato un impiccio. Forse i bambini non ci giocavano piu’ ? Forse la nonna era ormai ricoverata senza speranza di ritorno a casa ? No, non possiamo sapere cosa è successo. Ma il risultato lo conosciamo bene, Brixy è stato buttato per la strada, ed è finito in canile.Lui ha un carattere molto …zen, ed ha preso la cosa con filosofia, lo vedete nelle foto, è un cane calmo, tranquillo, si è adattato alla dura vita del canile e tutto sembra scivolargli addosso senza che se la prenda molto. Questo suo carattere ha fatto si che vada d’accordo con tutti, maschi e femmine, e certamente gli ha reso la vita in box piu’ facile .Cerchiamo per Brixy una buona adozione, è un cane dal buon carattere adatto anche …alle mamme, basta solo un poco pazienti per fargli ricordare il mondo fuori dal canile .

Brixy maschietto nato a ad agosto 2012, abbandonato ed entrato in canile a due anni, ad agosto 2014. Taglia piccola, sui 14 kg ( ma è cicciottello !). Carattere ottimo, buono, gentile, tranquillo. Vive in box con maschi e femmine senza problemi.

Vaccinato, microchippato, sterilizzato.

Si trova in un canile privato convenzionato in provincia di Latina adottabile al Centro e Nord con visita di preaffido, moduli adozione, disponibilita’ a mantenere i contatti ed al postaffido.
Per info ed adozione contattare :
Cristiana 3396094625 se non rispondo mandare sms
Francesca 3498477987
Anna 3343655706 annabianca50@gmail.com

adozioni.animalinsieme@gmail.com

 

aprile 2019 – Brixy  ora si chiama Teddy, eccolo  a casa.

I suoi adottanti ci scrivono :

Care Cristiana e Anna Bianca,
Volevamo mandarvi qualche foto, e darvi qualche nuova di Teddy. Il nome lo ha scelto nostra figlia, che dice le ricorda un orsetto. 🙂
Sta bene, ed  è  contento. Piano piano diventa sempre piu’ sicuro di noi, ed emerge il suo carattere. Adesso cerca perfino di scansare la mano quando coccoliamo entrambi i cani insieme, cosi le coccole sono tutte sue! Per fortuna gli abbiamo insegnato che ne puu’ ricevere quante vuole, e allora viene da uno o dall’altro di noi e si fa coccolare.
Non ama stare solo, per cui ha ben tre cucce sparse per casa, a seconda che sia a dormire con noi la notte, in salone con me e i bambini il giorno, o con David nel suo studio se noi siamo fuori. Con l’altro cane vanno molto d’accordo, giocano insieme, dormono vicini e si fanno compagnia.
Si “litiga” i giocattoli con Percy (l’altro nostro cane), per cui ora siamo sommersi di peluche con cui o uno o l’altro giocano.
A parte il timore dei primi due giorni, che facevano si volesse fare solo passeggiate brevi, ora viene tutto felice quando vado nel bosco, e passeggia contento (piano piano… ma scodinzolando tutto il tempo).
Noi tutti, Percy incluso, gli vogliamo già  tantissimo bene.
Grazie ancora per averci aiutato,
Un caro saluto,
Margherita, David, Aislinn, Erik, Percy, e Teddy