BRUCE cresciuto in canile mal sopporta la reclusione – VIDEO

Bruce bel cagnoletto ci viene incontro alla grata tutto contento per la nostra visita, lui è cresciuto in canile e non conosce nulla del mondo ma è curioso, disponibile, carino. Vive in box con maschi e femmine. Con il passare del tempo sembra proprio non sopportare più il box e la vita di canile, come dargli torto. E’finito in un box che di fronte ha un altro box pieno di cani, non c’è orizzonte visivo, poco sole diretto, la sensazione della prigionia di tanti canili del Lazio. Lui ora è agitato, chiede una carezza con insistenza, è diventato più nervoso. La sua adozione è particolarmente urgente, i cani che non si adattano alla prigionia sono un ulteriore fattore di stress anche per gli altri cani che sono costretti a condividere spazi limitati comuni.

Bruce è un maschietto di taglia contenuta, sui 15 kg. entrato in canile  da febbraio 2016, probabilmente nato a dicembre 2015.

Vaccinato, microchippato, sterilizzato.

Si trova in un canile privato convenzionato in provincia di Latina adottabile al Centro e Nord con visita di preaffido, moduli adozione, disponibiloita’ a mantenere i contatti ed al postaffido.
Per info ed adozione contattare :
Cristiana 3396094625 se non rispondo mandare sms adozioni.animalinsieme@gmail.com
Anna Bianca   3343655706  – 3475143882  annabianca50@gmail.com
Francesca 3498477987

 

FEBBRAIO 2017

 

OTTOBRE 2017

 

dicembe 2017

 

 

aprile 2018

 

giugno 2018