Category Archives: Per esperti razza/taglia

SPARKO un antifurto che non serviva piu’

Ecco la fine dei cani usati e sfruttati per fare l’antifurtyo. Tenuto sempre da solo, in qualche giardino oppure in qualche spazio esterno di magazzini, fabbriche e laboratori artigianali. Di giorno, chiuso in un recinto. Di notte, liberato  per tenere lontani ladri e malintenzionati.   Il cane è un animale sociale, ha bisogno di contatto con altri cani e con le persone, ha bisogno di socializzare, di scambiare esperienze ed inormazioni, ha bisogno di una carezza e di una paseggiata nel mondo.  E invece, per Sparko niente di tutto cio’.  Che tipo pensate diventera’, un cane tenuto segregato e usato come fosse una macchina ?  Diventera’ proprio come Sparko : aggressivo e pauros nello stesso tempo.   Appena ci vede arrivare al suo box, si allontana, si mette a distanza di sicurezza e ci guarda   per capire cosa vogliamo da lui.  E sulla sua gabbia vediamo solo avvisi  di non cercare di portarlo fuori a passeggio.

Sparko ha bisogno di una adozione molto esperta, senza bambini o gatti o altri piccoli aimali, una precauzione dettata dalla prudenza.  Non sappiamo eppure se puo’ andare d’accordo con una femmia della stessa taglia, sarebbe una buona cosa per aiutarlo a socializzare e a rllassarsi.

Sparko  derivato Pastore tedesco usato per guardia e non molto efficace, è stato abbandonato finendo in canile el 2012, ci sembra possa avere su nove anni

Vaccinato, microchippato, sterilizzato

MISSIE una casa ce l’aveva…

Per quattro anni Missie una casa ce l’ha avuta, forse viveva in giardino, sempre reclusa li’ dentro, senza avere mai  fatto una passeggiata, senza avere mai incontrato altri cani e fatto amicizia con loro.  Poi si sono stancati di lei, ed è stata scaricata per la strada.  Dalla strada al canile, al box dove tutti i cani aspettano la loro occasione, aspettano che una persona li veda e decida di portarli via da li’.  Ma questo non succede a tutti, e Missie è ancora li’ ad aspettare. Il tempo passa,  e nessuno la vede, la nota, la sceglie.

Cerchiamo per Missie una buona adozione con persone un poco pazienti che la sappiano reiserire in un contesto familiare, meglio se in casa con giardino. NO  altri cani, Missie  è ottima con le persone ma preferisce essere una figlia unica !

Missie è ua lupetta di taglia media natanel 2010 e finita in canile nel 2014

TETI un po’ Rottweiler bravo e bello

Teti  è un bel cagnolone un po’ Rottweiler, uno di quei cani che viene tenuto in giardino con l’idea che debba fare la guardia alla casa e scoraggiare  malintenzionati. Poi   succede qualcosa, magari i ladri riescono ugualmente ad entrare, visto che lui è un patatone buono buono,  e allora si decide di comprare un vero antifurto…..e di buttare via  l’inutile cane !

Cosi’ da un giorno all’altro Teti si ritrova  prima per la strada e poi in un box di canile.  E anche se lui con le persone è un bravo cane, ma chi se lo adotta un cagnolone grosso e gia’ adulto ?  Nessuno, vogliono tutti un cuccioletto da crescere. Teti corre il serio rischio di restare in canile per sempre.

Cerchiamo per Teti una buona adozione con persone esperte della taglia e della razza, che lo sappiano gestire al meglio ed inserire in un contesto familiare. Teti è un cane di carattere, ok con gli umani che abbiano autorevolezza,  non è compatibile con altri cani.

Teti splendido cagnolone tipo Rottweiler di taglia grande, finito in canile pensiamo molto giovane nel 2011

ZEUS non ha piu’ nulla, solo una gabbia

Zeus  bello e possente, quando ci vede arrivare davanti alla sua gabbia si fa indietro, timoroso, ci guarda da lontano per capire che intenzioni abbiamo. Cominciamo a chiamarlo dolcemente ed ecco che piano piano si avvicina,  a testa bassa, ci annusa, si prende una carezza, finalmente ci guarda bene, sembra rassicurato dalla nostra gentilezza, e nei suoi occhi leggiamo tutta la tristezza del mondo, la consapevolezza di essere stato tradito da chi pensava lo amasse, la delusione di scoprire che la bassezza dell’animo è proprio umana.

Cerchiamo per Zeus una buona adozione con persone gentili, meglio in casa con giardino, per una migliore gestione iniziale del cane, molto probabile sia sempre stato tenuto chiuso in un giardino senza mai essere portato a passeggio.  E’ richiesta una certa esperienza, è un cane di buoa taglia, da gestire con competenza.

Zeus è uno splendido maschio di taglia mediogrande, sui 30 kg. Buono e gentile, è stato pero’ abbandonato per la strada finendo in canile ad ottobre 2017

BOLO con le orecchie smangiucchiate – VIDEO – urgentissimo !

Bolo in canile ci è finito qualche anno fa, chissa’ forse era ancora un cucciolo, uno di quelli detti “fortunati”, quelli che non sono morti per la strada, di fame o malattia o investiti. Ma non è poi stata una grande fortuna, visto che gli anni passano e Bolo sta bruciando la sua vita li’ in quel box, con pochi contatti con le persone, con poche occasioni di essere adottato.

Bolo potrebbe avere la leishmania, visto lo stato delle sue unghie, ma possono anche essere dovute alla assoluta mancanza di movimento nel box.

Cerchiamo per Bolo una adozione gentile e paziente, che accetti anche la possibilita’ sia leishmaniotico, in casa con giardino e meglio in compagnia di un cane  socializzato che lo aiuti a recuperare tutto il tempo perduto, tutto quello che non ha mai imparato, e tutte le carezze che non ha mai avuto.

Bolo è uno splendido cane maschio di taglia mediogrande,  sui 30 kg. , entrato in canile nel 2010 forse ancora cucciolo o cucciolone.

LOCO il Pit bull simil Red Nose

Loco è un bellissimo cane ,  pit bull forse red nose. Come spesso capita ai cani di questa tipologia, è stato forse acquistato in qualche allevamento abusivo, di quelli che danno via i cuccioli senza microchip e senza badare in che mani finiscono, basta che si paghi oppure da qualche femmina pit bull lasciata libera di produrre cucciolate date via senza criterio. E come capita a tantissimi cani ogni anno, ogni mese, ogni girono, anche Loco è stato abbandonato per la strada.

Finito in canile, adesso è in una gabbia. In modo particolare per i molossoidi, la detenzione in box è molto stressante, li prova molto a livello psicologico, e anche Loco sta risentendo della prigionia, nonostante siano ancora pochi mesi che si trova in gabbia.

Ci accoglie con entusiasmo, si fa accarezzare, sembra implorarci di aiutarlo ad uscire da li’.

Cerchiamo per Loco una buona adozione con pesone gia’ esperte della razza, è un cane buono con le persone ma preferibile sia figlio unico, come tutti i pit bull non va bene d’accordo con altri cani, eccezione fatta per una femmina stessa tipologia e taglia.

Loco è uno splendido molto Pit bull Red Nose  di taglia media, ci sembra giovane, sui due tre anni, ed è finito in canile a luglio 2017

OTTO Pastore Tedesco anziano con displasia – VIDEO

Anche Otto,  come la  sua compagna di sventura Lara,  quando ha dato segnali di soffrire di displasia è stato prontamente abbandonato.  Un proprietario affettuoso avrebbe portato il suo cane dal veterinario, lo avrebbe curato, avrebbe cercato in tutti i modi di accudirlo . E in questi casi i cani, vivendo in faniglia, possono contrastare l’avanzata della malattia  e  invecchiare  quasi normalmente. Ma  la famiglia di Otto no, non ha voluto spendere neppure un euro per il proprio cane, quel cane che ha vissuto con loro fedelmente per anni, e che evidentemente serviva soltanto per sostituire un antifurto. Loro hanno preferito abbandonarlo, tanto il microchip non ce lo ha mai avuto, tanto i controlli non esistono.

Cosi’ Otto finisce in canile gia’ adulto, e inizia a vivere in un box, cosa che di certo non ha migliorato il suo stato di salute.  E chi volete che se lo prenda, un cane  grosso, adulto e  pure malato ? Proprio nessuno, particolarmente in una zona dove  quasi nessuno va in canile per adottare un cane.

Sono passati gli anni, ed Otto  è sempre li’, ormai anziano, con una zampa che  non lo iene molto, e che lui piega forse per non sentire dolore.

Cerchiamo per Otto una adozione speciale, con persone generose  che vogliano regalare a questo cagnolone un ‘ di tempo in un ambiente adeguato, al calduccio, e con qualche terapia in piu’ che lo aiuti ad andare avanti.

Otto  era  uno splendido Pastore Tedesco, ormai è anziano, abbandonato adulto nel 2012.

CONAN bello e possente

Conan è un bellissimo cane  e nonostante la sua taglia è un tipo un po’ timido, prima ci viene ncontro poi  si preoccupa un po’ e si allontana mettendosi a distanza di sicurezza e facendo un po’ il vago, ma guardandoci incuriosito di sottecchi. Senza dubbio un cane che ha vissuto in qualche giardino prima di esere abbandonato per la strada, e che ora è un poco intimidito di fronte a persone che non conosce .

Cerchiamo per Conan una buona adozione con persone un poco pazienti ed esperte nella gestione di cani di grossa taglia, che lo sappiano  ambientare in un contesto familiare.

Conan è uno splendido  maschio un po’ Labrdor di taglia grande, finito in canile gia’ adulto a marzo 2017

ORLANDO tipo Pastore dei Pirenei amorevole

Orlando è stato buttato fuori da una casa, da una famiglia, su questo non si discute.  Appena arriviamo davanti al suo box, inizia a darsi da fare per attirare la nostra attenzione, vuole che lo accarezziamo e coccoliamo, ci fa capire la sua disperazione per essersi ritrovato dentro una gabbia. Lui è un cagnolone bello e buonissimo, un ane che puo’ reinserirsi subito in una famiglia.

Cerchiamo per Orlando una bella adozione in famiglia, è un cane per persone gia’ esperte, che sappiano gestire un cane di buona taglia e di ottimo carattere.

Orlando è uno splendido cagnolone di taglia grande molto Pastore dei Pirenei finito in canile ad ottobre 2017 giaì adulto

BRUNILDE che vita avra’ fatto ?

Brunilde  deve avere vissuto una vita pesante, ancora prima di finire in canile. Forse tenuta relegata n un giardino, è poco abituata al contatto con le persone, si spaventa subito ed entra in protezione.  E  d’altra parte, come si puo’ darle torto, visto che finora dalle pesona ha ricevuto solo tradimento e guai ? Abbandoata per la strada e finita in canile, lei adesso non riesce piu’ a fidarsi di nessuno. Appena arriviamo al suo box, ci guarda incuriosita, ma dopo appena una foto si spaventa, si allontana, si nasconde, ci minaccia, tenta in tutti i modi di allontanarci, e tutto questo solo per paura.

Cerchiamo per Brunilde una buona adozione con persone pazienti  ed esperte che la sappiano gestire al meglio tyranquillizzandola e facendole tornare fiducia nell’essere umano, meglio se in casa con giardino  e come figlia unica, non è particolarmente socievole neppure con gli altri cani.

Brunilde bella cagnolota di taglia media  ci sembra possa essere nata nel 2015 o 2014, è finita in canile a marzo 2017