Category Archives: Primo cane

OSIMO il cane che piange

Osimo lo hanno scaricato per la strada  ad un anno, dunque per molti mesi ha vissuto  in qualche famiglia, in una casa o in un giardino.  Probabilmente proviene da una delle innumerevoli cucciolate casalinghe che continuano a nascere nella casa di chi non vuole sterilizzare il proprio cane, e  si sente con la coscienza a posto dando via i cuccioli, senza naturalmente microchipparli, cosi, al primo che capita, senza nessuna garanzia per il loro futuro.  Il futuro di un cucciolo dato via cosi’ è sempre lo stesso : qualche mese in famiglia, cosi0, tanto per far giocare un po0 i bambini. Poi, una volta cresciuto, un bel viaggetto in auto lontano da casa, e ciao bello, adesso cavatela da solo.Accalappiato per la strada e portato in canile, Osimo è ancora incredulo, lo vedete in queste foto fatte dopo solo tre giorni dal suo arrivo. E mentre ci avvicinavamo al suo box, ci siamo accorte che lui piange. Si, Osimo non abbaia come tutti gli altri cani, lui piange sommessamente, disperato da questa nuova situazione, disperato per avere perduto  chi credeva lo amasse.

Carattere dolce ed affettuoso, un coccolone

Cerchiamo per Osimo una buona adozione con persone affettuose che gli facciano in fretta dimenticare  chi non lo ha meritato. Osimo è un bel maschietto di taglia media, sui 18-20 kg. nato a luglio 2016 e buttato via come spazzatura ad un anno, finito in canile a luglio 2017

TURLY piccoletto carinissimo e buono

Quest’anno è toccato anche a Turly di essere abbandonato per la strada. No, lui non se lo aspettava, viveva ormai da qualche anno con la sua famiglia, credeva di essere amato, era felice.  Ma evidentemente la sua famiglia non si era poi così affezionata a questo  nanetto,  insomma si erano proprio stufati di dover pensare pure al cane, proprio quando era l’ora di partire per le vacanze.  E allora come si risolve il problema ?  Beh, si abbandona il cane per la strada, no ?  Tanto, mica è microchippato che ci possono ritrovare. E poi cosi’ piccoletto e carino vedrai che qualcuno se lo porta subito a casa.

Forse sono questi i pensieri che passano nella testa di chi abbandona il proprio cane, chissa’. O forse ritenerli capaci di un pensiero è anche troppo.  Comunque,  Turly finisce per la strada,  piccolo, basso, non abituato a sopravvivere, sperso in un mondo pericoloso. No, nessuno si è istantaneamente innamorato di lui portandolo via dalla strada. Turly è finito in canile e se non trova una nuova adozione in quel box ci passa il resto della sua vita.

E’ un piccoletto simpatico e buono, si è ambientato nel box con altri cani, cerca il contatto con le persone ed è affettuoso. Ma che volete di piu? Ah, si, è anche carinissimo !

Arrivato in canile adulto, forse nato nel 2013 o 2014. Abbandonato a giugno 2017  Taglia piccola, zampa corta, meno di 10 kg

MHUAI bassottina deliziosa

Una cagnolina piccolina, con le zampette corte, un musetto simpatico e due occhi intelligenti e buoni. Un piccolo amore chiuso dentro un box, un vero amore da adottare subito. Quando entriamo nel suo box, non ci da’ pace, vuole assolutamente che la riempiamo di coccole e carezze, vuole la nostra attenzione, vuole il nostro aiuto per  uscire dal canile.

Sicuramente era una cagnolina che viveva in una famiglia, di certo tenuta in giardino e poco abituata  ad essere presa in braccio, quando lo facciamo la vediamo inizialmente impaurita nel ritrovarsi sollevata, poi pian piano si affida. Carinissima, arrivata in canile triste e sciupata,  ora ha di nuovo due occhi brillanti e furbetti, si è ambientata in box con un’altra femmina ed un maschietto, e adesso aspetta solo che qualcuno si innamori di lei.

Mhuai è una cagnolina di taglia piccola, meno di 10 kg.  nata a gennaio 2015 e finita in canile, dopo un abbandono, a maggio 2015

ABUELO piccolo, buono, tenerissimo

Non sappiamo con esattezza quanti anni ha, di certo non è molto giovane. Non puo’ raccontarci la sua storia, ma vedendolo ci fa pensare ad un cagnolino regalato da cucciolo ad una mamma gia’ anziana, per farle compagnia, mentre i figli gia’ grandi hanno tutti la loro vita e poco tempo da dedicarle.  Un piccolo compagno fedele e amoroso, anni pieni di amore e coccole reciproche, anni di gioia per entrambi.  Poi un brutto giorno  Abuelo resta da solo, la sua mamma umana non c’è piu’ forse andata via per sempre, forse impossibilitata ormai ad occuparsi di lui.  E questi figli cosi’ premurosi, cosi’ amorevoli verso la mamma al punto da darle  un piccolo compagno,  non hanno invece trovato un posticino nella loro casa per un cagnolino cosi’ piccolo, per quel musetto che chiede solo un po’ di amore.  No, neanche pochi centimetri quadrati erano disponibili per Abuelo, neppure in onore o in memoria dell’amore di una mamma. Beh si, il resto dell’eredità se la sono presa, certo. Ma non lui. Lui è finito per la strada. Ve lo immaginate un piccoletto non giovane e per niente abituato, che improvvisamente si ritrova da solo, spaesato e spaventato da tutto…. Abuelo   finisce in canile, cosa che al momento è stata la sua salvezza, ma  vorremmo che potesse prontamente uscire da quel box per ritrovare l’amore di una famiglia, l’amore che tanto desidera.

Abuelo è un cagnolino meraviglioso, dolce e affettuoso, un piccolo cuore gentile, ci accoglie nel suo box con amore, desidera solo rientrare in una casa, in una famiglia.  Eta’ imprecisata, almeno sette – otto anni, forse anche di più.  Taglia minima, sei – sette kg.  In canile da giugno 2017

ABUELA cagnolina di casa

Si vede benissimo, che questa piccoletta aveva una casa e una famiglia. Non appena entriamo nel suo box, è tutta una festa, la felicita’ di avere compagnia, di ricevere una carezza, di essere nuovamente considerata una bella piccoletta da coccolare. Carinissima, e persino un po’ cicciottella come succede ai  cani un po’ viziati, eppure anche lei non è sfuggita all’abbandono. Non era microchippata, cosi’ la strada era gia’ spianata, e nessuno l’ha cercata, nessuno si è preoccupato  per lei.  Abuela adesso è microchippata, vaccinata e sterilizzata. Le manca solo una bella adozione che la faccia rientrare in una famiglia, è una cagnolina adatta a tutti, anche a chi non ha mai avuto prima un cane.

Compatibile con maschi e femmine con cui convive tranquillamnte nel box.. è una taglia decisamente piccola, sui 9  kg, ora un poco cicciottella. Nata probabilmente nel 2014 o 2015, ha vissuto in famiglia poi l’abbandono ed ora in canile da da giugno 2017

Un amore di cagnolina da adottare subito, indicata per tutti !

HARAK piccolina affettuosa

Harak  ha vissuto in qualche casa, in qualche famiglia, per due anni.  Probabilmente presa in qualche cucciolata casalinga, le infinite cucciolate che nascono nella casa di chi non vuole sterilizzare il proprio cane, e data via  piccola piccola al primo che capita, senza che avesse il microchip, senza nessuna garanzia per il suo futuro, data via pur di liberarsi di un impiccio.

Harak ha vissuto a contatto con le persone, ben socializzata, molto affettuosa. M poi, dopo due anni, è venuta a noia, ormai cresciuta, non piu’ cuccioletta. Piccola si, ma solo di taglia e con le esigenze di un cane ormai adulto, rigorosamente tenuta senza essere microchippata ne’  tantomeno sterilizzata. Forse stufi di vedere arrivare davanti al giardino tutti i cani maschi del quartiere, invece di provvedere alla sua sterilizzazione hanno pensato bene di abbandonarla per la strada. Che bell’esempio di amore, vero ?

Harak finisce per  la strada e poi al canile. Adesso si trova in un box ma siamo sicure che una piccoletta cosi’ non ci restera’ a lungo : ha un carattere stupendo, va d’accordo con maschi e femmine, è affettuosa e dolce, insomma un tesoro, una cagnolina adatta anche a chi non ha mai avuto prima un cane.

Harkl è una taglia mediopiccola sui 13 kg.  nata a giugno 2015, tenuta per un paio di anni e poi abbandonata e finita in canile a giugno 2017

DAVINSON abbandonato a sette mesi

I cani non possono raccontarci la loro storia, ma molto si capisce  guardando bene lla data di nascita e quella di entrata in canile.  Davinson è finito in canile a sette mesi.  E questo ci racconta tutta la sua storia, confermata dal  suo comportamento.

Davinson nasce in una delle innumerevoli cucciolate casalinghe indesiderate, di quelle che in tante zone continuano a non mancare mai nella casa di chi non vuole sterilizzare il proprio cane, e poi per sentirsi a postyo con la coscienza da’ via i cuccioli, tutti sistemati benissimo eh,  ma dati senza microchip al primo che capita, basta che se lo porta via, senz nessuna garanzia per il loro futuro.

Davinson dunque esce dalla cuccia della mamma ancora piccino, e viene dato nelle mani di chi avrebbe dovuto per prima cosa microchipparlo, e poi accudirlo ed amarlo per sempre.  Non è andata cosi’, Davinson è solo servito come giocattolo per qualche bambino, che in questo modo sta apprendendo a comportarsi, da adulto, esattamente come i suoi genitori, cioè ritenendo che un cane, vivente e senziente, è solo un giocattolo da buttare via quando si è stufi.

Arrivato a sette mesi, Davinson non era piu’ un uccioletto piccino piccino ma un  giovanottello allegro, vivace, affettuoso. Ma i bambini si erano stancati delgioco, e per lui non c’è stato scampo, una sera è stato fatto salire in auto ed accompagnato ben lontano da casa, scaricato per la strada.

Davinson finisce in canile, è ancora un cucciolo e potrebbe trovare casa facilmente, ma in questa zona poche persone vanno in canile per adottare un cane, e la concorrenzaè spietata, lui  sta crescendo e nessuno lo scegliera’ mai.

Davinson è  per ora ancora un cucciolone, diventera’ un adulto meraviglioso, allegro, simpatico, molto affettuoso. Socializzato, abituato alle persone, sicuramente adatto anche a vivere con bambini. Un tesoro di cagnolino, un vero peccatyo vederlo crescere nel box.

Taglia contenuta, sui 16 kg. Nato a novembre 2016, è servito come giocattolo e poi abbandonato a sette mesi finendo in canile a giugno 2017

HIDRO dolcissimo, piccolino, tenero e amoroso

Che felicita’ per Hidro quando entriamo nel suo box, che gioia avere una carezza, un po’ di compagnia, qualcuno che  gli fa coccole e grattini. Un cagnolino dolcissimo, un vero amore. Un cagnolino che ha vissuto per ben quattro anni fuori dal canile, sicuramente in una casa, in un giardino.  Quattro anni in cui lui credeva di essere amato, credeva che quella fosse la sua famiglia, per sempre. Ma la gente è volubile, e il cagnolino che tanto si amava un giorno diventa solo uno scomodo impicciodi cui liberarsi.

E di lui si sono liberati, lo hanno scaricato per la strada, incuranti del suo destino, del suo futuro. I cani in strada un futuro non ce l’hanno, il tasso di sopravvivenza è bassissimo, ci pensano fame, malattie, investimenti e cattiveria umana a farli morire tutti in pochi mesi.

Hidro è stato fortunato, è sopravvissuto a tutto questo ma è finito in canile, dove aspetta una adozione  ancora con fiducia, ancora con gli occhi brillanti, ancora con tanto amore nel cuore da regalare a chi lo amera’. Stavolta per sempre.

Hydro bel cagnolino di taglia mediopiccola sui  12  kg.  nato a marzo 2012 ha vissuto quattro anni in famiglia e poi è finito in canile a marzo 2016.

GROUCHO bello, affettuoso, pieno di gioia di vivere

GROUCHO splendido cagolino  tricolore dallo sguardo dolce e il muisetto tenero. Un piccoletto allegro ed affettuoso, tenero e da mangiare di baci.Finito in canile da cucciolo, abbadonato per la strada da persone senza cuore e incuranti del suo futuro.Un cagnolino delizioso che aspetta solo di potervi ricoprire di baci.
Groucho è nato ad agosto 2016,  taglia mediopiccola sui 10-12 kg .

GIGAH bella dolce simpatica un vero amore

Gigah è una bellissima  cagnolina bionda allegra e simpatica, affettuosa e vivacissima Un vero amore da adottare subitoBella, buona, socievole…tutto quello ch si puo’ cercare in un cane !

Nata  a fine settembre 2016, taglia mediopiccola, sui 14 kg.  Abbandonata quando aveva solo un paio di mesi, finita in canile a novembre 2016