Category Archives: Adozioni del cuore

TOMMY l’immortale, nato nel 2000 !

Adozioe urgentissima per Tommy

Bello, simpatico, allegro, affrettuoso. Ancora arzillo nonostante sia un vegliardo.

Abbandoinato per la strada quando aveva gia’ 8 anni, è in canile da 9 anni.

Cerchiamo per lui una adozione SOLO  nel Lazio, non ci sembra il caso,,nonostante sia in forma, di fargli fare lunghi viaggi.

Taglia media e cicciotello, sui 25 kg.  Compatibile con femmine, con maschi non sappiamo.  Un vecchietto speciale da portare subito fuori dalla gabbia.

ADRIA la piccola badante licenziata

Non appena la vediamo e leggiamo le date dei suoi documenti, si capisce tutta la sua storia. Ve la vogliamo raccontare  e potete scommetterci che è andata proprio cosi’.

C’era una volta una mamma un po’ anzianotta, i suoi figli erano ormai tutti grandi  e sposati, vivevano altrove, alcuni anche molto lontano. La mamma si sentiva tanto sola, era vedova da tanti anni,  e uno dei suoi figli le porto’ un bel regalo per farle compagnia : una bella cuccioletta  che era nata nella casa del suo vicino, che voleva buttarla via in campagna, e lui invece se l’era presa per regalarla alla mammina.

Che gioia per la mamma, e che sollievo per i figli, che adesso sapevano la mamma in buona compagnia con la sua piccola badante.  Gli anni sono passati, e le mamme oltre ad invecchiare un brutto giorno se ne vanno via.  Tutti i figli si sono presentati per renderle omaggio, e per dividersi l’eredita’ . Ma quando si sono trovati davanti la piccola badante, beh no, quella mica faceva parte dell’eredita’ di mamma, quella era solo un impiccio, adesso. Il suo compito lo aveva assolto, adesso che andasse in canile, che la casa ci serve vuota, la dobbiamo vendere e dividerci i soldi, no  ?

Cosi’ questi figli cosi’ simpatici, e che ci auguriamo nessuno di noi debba mai avere, hanno preso la piccola Adria, ormai anziana, e l’hanno abbandonata per la strada.  Uno splendido esempio  di amore filiale.

La piccola badante è finita in canile, una cagnolina piccola piccola ormai anziana, che ha vissuto tutta la sua vita in simbiosi con la sua umana e che in canile sta diventando isterica !

 

Cerchiamo per Adria una buona adozione con persone un poco pazienti  che sappiano calmarla e riabituarla ad una vita in famiglia, quella che ha vissuto per tutta la sua vita.

Adria volpina di taglia piccola,   sui 7-8 kg.  è nata nel 2003  e dopo avere servito come piccola badante per tanti anni è stata abbandonata da eredi  mascalzoni  a marzo 2015, quando aveva gia’ 12 anni. Che vergona !

SHELLYDUE abbandonata ad un anno

Shellydue  fa sicuramente parte delle solite cucciolate indesiderate, quelle che nascono in continuazione nella casa di chi non sterilizza il proprio cane e poi da’ via i cuccioli cosi, al primo che capita, senza microchip e senza garanzia per il suo futuro, pur di toglierseli di torno.   Shellydue  è stata probabilmente presa solo per far giocare un po’ i bambini, cosi’ non è stata microchippata , e anzi una volta arrivata ad un anno di eta’, quando non era piu’ cucciola e i bambini si sono stufati del giocattolo, è stata subito buttata via.

Shellydue si ritrova per la strada, sicuramente scacciata  dalle persone a cui si avvicinava per ricevere un po’ di cibo e qualche coccola, ed è poi finita in canile.  In quel box lei ci è rimasta, senza mai piu’ uscire, senza mai ricevere una richiesta di adozione, senza essere mai vista da nessuno. Solo ora possiamo farle qualche foto, lei rimidina si nasconde nella parte interna del box ed anche fare foto non è molto semplice,.

Cerchiamo per Shellydue una adozione gentile con persone pazienti meglio se in compagnia di altro cane che la aiuti a reinserirsi in una vita di famiglia.

Shellydue cagnoletta bionda di taglia contenuta, sui 15-16 kg. è nata  a gennaio 2007 ed è stata buttata via come un rifiuto ad un anno, finendo in canile a febbraio 2008

NERA nata nel 2007 !

Nera  ha vissuto un solo anno in una famiglia. Ma non proprio in famiglia, eh, l’hanno tenuta solo in giardino,  e con pochi contatti con le persone. Cosi’ lei è diventata timida e schiva, nonostante vivesse nel giardino di qualche casa.  Dopo un anno  pero’ lei non serviva piu’ a nulla, ani era diventata solo uno scomodo ingombro di cui liberarsi.

Abbandonata per la strada, Nera  è finita in canile. Di certo, non è il posto migliore per socializzare, vero ?  Infatti Nera   ha continuato a non avere contatti con le persone, a tenersi in disparte, a cercare di scomparire.  Per anni ed anni, ha vissuto nascosta nelle parti piu’ interne del box, ed ancora adesso siamo riuscite, per ora, a  farle soltanto una foto. Una sola foto a cui affidiamo il destino di Nera.

Per le cerchiamo una adozione respèonsabile con persone molto pazienti, in casa con giardino ben sicuro e meglio se con altro cane ben socializzato che la aiuti a relazionarsi con le persone. Ci sembra indispensabile un percorso di recupero con una figura specializzata professionale, forse Nera  non diventera’ mai un cane da poter portare a guinzaglio in passeggiata ma di sicuro riuscira’ a relazionarsi meglio con la sua famiglia e  donare il suo cuore. Adottare un cane come Nera è un grande gesto d’amore, l’amore che non si aspetta nulla in cambio, ma Nera  potrebbe riservare, come tutti, delle sorprese incredibili.

Nera  cagnolotta  di taglia grande sui  38-40 kg  un po’ cicciottella causa poco movimento

E’ nata nel 2007 ed è stata abbandonata ad unanno a  febbraio 2008

SPINO nato nel 2002 !

Spino  era un bellissimo spinone italiano, sicuramente tenuto da qualche cacciatore. Ma lo sapete bene tutti  che i cani dei cacciatori hanno la data di scadenza, no ? Quando il cane arriva ad avere quattro – cinque anni, cioè qwuando è pienamente adulto e non corre piu’ come un cucciolone scatenato, diventa un  inutile oggetto da buttare via.  Microchip ?  No di certo, anche se è un obbligo di Legge nessuno mai controlla, cosi’ tutti preferiscono non microchippare il proprio cane  per essere liberi di abbandonarlo come gli pare.

Spino aveva cinque anni, quando è stato abbandonato per la strada.  Dalla strada al canile il passo è stato breve.  Quello che vedete nelle foto è il suo box, il box dove vive da tanti anni, il box dove verra’ trovato morto a terra, tra non molto tempo.

Spino ha 15 anni. Non ha piu’ tempo per aspettare che qualcuno si accorga di lui, che qualcuno lo voglia nella  propria vita . Spino non ha piu’ empo per nulla.  Ha il tempo solo di saluarvi da queste foto, di dirvi quanto è stato infelice in tutti questi anni, per colpa di chi lo ha abbandonato ma anche per colpa di chi non va in canile per adottare un cane e preferisce andarselo a compare.  Spino vi saluta tutti, portera’ nel paradiso dei cani la notizia che, sulla Terra, l’amore vero non esiste. Esiste solo tanto egoismo.

Spino è uno spinone italiano ormai obeso a causa della assoluta mancanza di movimento in tanti anni di canile. E’ nato nel 2002 ed è stato abbandonato dal suo padrone cacciatore che lo a sfruttato per cinque anni e poi se ne è sbarazzato facendolo finire in canile nel 2007

CLARE nata nel 2005 !

Clare ha vissuto per tre anni in famiglia, sicuramente era tenuta in qualche giardino forse con l’idea che dovesse fare la guardia.  Una bella cagnolotta tipo Pastore Tedesco, buona ed affettuosa. Ma forse non era poi cosi’ brava a fare la guardia, e i ladri sono entrati comunque in casa. O forse la sua famiglia ha preferito istallare un vero antifurto, cosi’  lei non serviva piu’ a niente, no ?

Clare è stata abbandonata per la strada, ed  è poi finita in canile.  Aveva tre anni, era bella, giovane, buona. Poteva trovare una nuova famiglia che la amasse. Ma purroppo è nata in una zona dove poche persone vanno in canile persino per adottare un cucciolo, figuriamoci cvhe speranze aveva lei, una taglia media e pure adulta ? Nessuna, vero ? Infatti, Clare da quelgiorno ha vissuto sempre in un box, e li’ ora sta invecchiando ed aspettando che la morte le porti finalmente la liberta’.

Cerchiamo per Clare una buona adozione  con persone gentili e sensibili che le vogliano offrire un poco di vita nuovamente in famiglia, lei è appena timida con gli estranei ma non ci vuole molto per conquistare la sua fiducia ed il suo cuore..

Clare incrocio Pastore Tedesco di taglia media, dovrebbe pesare sui 25 kg ma a causa della assolua mancanza di movimento e della noia totale  è diventata molto grassa, per lei ci vuole unbel programma ftness di dieta e belle passeggiate per farle ritrovare la sua linea . Clare è nata a gennaio 2005 , ha vissuto in famiglia ed è stata abbandonata finendo in canile a febbraio 2008

BILLYDUE nato nel 2004 !

La storia di Billydue  non ce la puo’ raccontare nessuno, ma non è difficile capirla, basta guardare i suoi documenti  e si capisce tutto.

Billydue è nato a giugno del 2004. Cucciolo di qualche cucciolata indesiderata, è stato abbandonato per la strada a soli tre mesi. Destinato a morte certe, è  invece sopravvissuto ed è finito in canile, non sappiamo dove sia finito , di crto sappiamo che nesuno lo ha visto e nessuno lo ha adottato. Dopo quattro anni, è stato trasferito in un altro canile.  Ma non è comunque cambiato nulla, nessuno lo ha visto, nessuno lo ha adottato.

Lui in canile ci ha passato tutta la sua vita.  Ma vorremmo che non dovesse anche morirci, dentro quel box.

Cerchiamo per Billy una buona adozione meglio se in casa con giardino, lui non è mai entrato dentro una casa, non sa anadare a guinzaglio. Preferibile in compagnia di altro cane ben socializzato che lo aiuti ad imparare a vivere in famiglia.

Billy cagnolotto di taglia media sui 20 kg.  è nato nel 2004 ed è finito in canile a tre mesi !

BUCK Epagneul Breton, in canile da troppo tempo

Buck ha vissuto per un anno e mezzo in compagnia degli umani. Una casa, una famiglia, un recinto in campagna come spesso usano i cacciatori ? Non lo sappiamo.  Sappiamo solo che aveva un anno e mezzo quando è stto buttato via, abbandonato per la strada. Dalla strada al canile non c’è voluto molto, e Buck è finito dietro le sbarre di un box, dove sta passando tutta la sua vita. Lo vediamo sfiduciato, abbattuto, depresso. Privo di speranza. Ci fa una gran pena vderlo accasciato a terra solleva appena la testa per guardarci, poi lentamente torna a perdere lo sguardo nel nulla.

Cerchiamo per Buck una buona adozione possibilmente in casa con giardino o con persone che amano paseggiare, i Breton sono cani attivi e Buck una volta fuori dal canile vorrebbe conoscere di nuovo la gioia di una bella corsa nei prati. Col tempo, è diventato un po’ timido, ma con un poco di pazienza puo’ reinserirsi in famiglia.

Buck bel Epagneul Breton di taglia contenuta, sui 16-17 kg. . E’ nato a febbraio 2007 ed è stato abbandonato finendo in canile ad agosto 2008.

DARK abbandonato a due mesi

Dark fa parte  della infinita schiera di cuccioli abbandonati piccoli piccoli,  appena svezzati. Sono i cuccioli che nascono nella casa di chi non ha voluo sterilizzare la loro mamma, dichiaando  la sterilizzazione una pratica contronatura. E trovando invece molto naurale abbandonare al loro destino tutti i cuccioli che nascono, un destino fatto spesso di fame, fredd, malattie e morte. Dark invece, anche se aveva solo un paio di mesi, ce l’ha fatta, è sopravvissuto e poi è finito in canile.  Un bel cuccioletto, ed avrebbe potuto trovare facilmente una casa e una famiglia. Ma o, lui è stato sfortunato, è nato in una zona dove poche persone vanno in canile per adottare un cane. Cosi’ lui  è rimastop in canile, e si è pure preso la leishmania.

Cerchiamo per Dark una buona adozione con persone che vadano oltre i pregiudizi e si vogliano informarsi personalmente sulla leishmania, una malattia che si puo’ tenere sotto controllo con analisi  periodiche.

Dark  splendido cagnolotto un p Border Collie  di taglia  media, un po’ cicciottello, è nato a  marzo 2010 ed è finito in canile a maggio 2010

LINDA buttata via ad un anno

Linda  ha vissuto un anno intero in una casa, in una famiglia. Un anno , ma non è bastato per conquistare l’amore vero, quello che dura per sempre. Cosi’ quando  è cresciuta, quando è diventata una cagnolina e non era piu’ una uccioletta con cui far giocare i bambini, Linda è diventata superflua.

Quando si è presa la leish,amoa  ? Quando era in famiglia e la tenevano in giardino senza nessuna protezione: ? Quando ha vagato per le strade, abbandonata a se’ stessa, senza riparo e senza conforto ?  Quando è finita in canile ?  Non lo sappiamo, sappiamo pero’ che ora Linda vive in un box di canile, da tanto tempo, e senza alcuna speranza di uscire.con la sola prospettiva di finire qui dentro la sua vita.

Cerchiamo per Linda una buona adozione con persone che sapiano superare il pregiudizio, che si informino personalmente sulla leishmania e comprendano che un cane, se opportunamente  controllato ed eventualmente curato, puo’ avere una vita lunga e normale.

Linda è una stupenda volpinotta bionda  di taglia piccola- mediopiccola, sui 10-11 kg. . E’ nata ad aprile 2008 ed è stata abbandonata finendo in canile ad un anno, ad aprile 2009