Category Archives: Ha la leishmania

BARBIE simil barboncina dolce

Barbie è una dolcissima simil barboncina deve essere finita nelle mani sbagliate : forse persino acquistata, è stata tenuta in modo vergognoso, sicuramente tenuta sempre in giardino, benchè di taglia piccola e delicata, senza metterle alcuna protezione da parassiti e punture, cosi’ che, quando si è ammalata di leishmania,  non ha ricevuto alcuna cura. Anzi, quando la malattia ha iniziato ad essere grave, come accade ad ogni malattia non curata, hanno pensato bene di sbarazzarsene abbandonandola per la strada… Tanto i cani senza microchip sono cani di nessuno no?

Questa piccolina, ridotta  in condizioni indescrivibili, è entrata in canile e subito ricoverata per le cure del caso. Ha passato oltre un mese e mezzo in clinica, ed ora che, finalmente curata, sta migliorando, è tornata in un box di canile.

Cerchiamo per Barbie una veloce adozione che la faccia, finalmente, entrare in una casa dove possa continuare a migliorare .

Barbie è una bellissima simil barboncina marrone di taglia piccola, sui 10 kg. entrata in canile a gennaio 2016.

TIGRO anziano e con leishmania

Tigro  è anche lui un cane tenuto in giardino, a fare il cane da guardia, probabilmente da solo e senza tanti contatti con le persone. Sicuramente, non molto amato, visto che è finito in strada abbandonato.  Tigro finisce in canile  e da allora vive  in box Compatibile con altri cani, convive in box con un maschio e una femmina smpre di taglia grande. Ma Tigro ha anche un’altro problema, lui ha la leishmania.  Sappiamo bene quanto solo sentire queto nome faccia fuggire via chi vuole adottare un cane, anche se oggi ci sono ottime cue e i cani leishmaniotici possono avere  una vita comunque lunga. Beh, in fonto Tigro è la prova di queste parole .

Cerchiamo per Tigro una adozione in casa con giardino con persone esperte nella gestione di cani di grossa taglia.

Tigro maschio alquanto anzianotto di taglia meiogrande -grande, sui 35-40 kg. è finito in canile nel lontanissimo  2009. Leishmania 1/160

MISERA senza nessuna speranza

Soltanto a vederla, viene una stretta al cuore. Un muso che sporge dalla cuccia, triste, sciupata, sfinita. Un cane che non ha nessuna speranza, due occhi  pieni di malinconia, forse al pensiero di chi l’ha tradita ed abbandonata. Un cane che è difficile dimenticare.

Misera , come altro potevamo chiamarti ? Misera, senza gioventu’, senza bellezza, senza salute.

Misera, e nei suoi occhi leggi solo un desiderio di morte.

Taglia media sui 20 – 22 kg. In canile dal 2010

LUCY bella, gentile, affettuosa

Lucy bella cagnolotta dolce ed affettuosa, è molto felice di vederci e di avere un po’ di compagnia per spezzare la monotonia delle sue giornate sempre uguali. Viene a prendersi qualche coccola, saltella qua e la tutta sorridente, insomma fa di tutto per attirare la nostra attenzione, pensa forse che siamo li’ per lei, per farla uscire da quella gabbia che la imprigiona da troppo tempo.

Ma  Lucy è condannata a restare li’ dentro per sempre.

Perchè ha la leishmania, ed ora ecco che tutti fuggiranno via , ancora spaventati da una malattia che oggi si puo’ tenere sotto controllo , ma il pregiudizio è duro da sconfiggere e nessuno proprio nessuno vorra’ mai adottare Lucy !  Ma voi guardatela, sta benissimo, non abbandonatela ad un destino ingiusto.

Lucy è una cagnolina di taglia media sui 20 kg. finita in canile nel 2012  non sappiamo se ancora cucciola o comunque giovanissima. Positiva alla leishmania.

ROCCO che una famiglia ce l’aveva

Si, Rocco una famiglia e una casa ce l’aveva.Come  lo sappiamo ? Ce lo racconta lui. Rocco sa andare a guinzaglio, è afettuoso e gentile, molto affettuoso, vuole giocare, è pieno di gioia di vivere, insomma ha il comportamento di un cane abituato alle persone.   Probabilmente quando si è ammalato di leishgmania è stato abbandonato.

Rocco cerca una buona adozione  per rientrare in una casa, per avere di nuovo una famiglia, e questa volta senza tradimenti.

Rocco bel cagnolone di taglia mediogrande sui 28 kg. è finito in canile nel 2012 dopo avere vissuto in una casa. Positivo alla leishmania  1/180

CORA adozione urgentissima

Cora è una bella tipo Pastore Tedesco o Malinois molto simpatica e affettuosa, ci accoglie felice per la nostra presenza, è serena e tranquilla e ci da’ l’idea di un cane equilibrato e buonissimo.

Vive tranquillamente in box con maschi e femmine, si rapporta bene con le persone, è allegra e vivace. Ma ha un grosso problema : Cora ha la leishmania ed ha ugente necessita’ di cure per riportare la malattia  a valori accettabili.

Cerchiamo per Cora una adozione molto urgente con persone responsabili e consapevoli che vogliano aiutare Cora a combattere per la vita.

Cora stupenda tipo Pastore Tedesco di taglia media sui 25 kg. entrata in canile nel 2013.

DANA bella nonostante tutto

Dana è una cagnolina meravigliosa, buona, gentile, affettuosa, socievolissima. Ma Dana non uscira’ mai da quella gabbia, lo sappiamo.  Perchè Dana non solo ha  un handicap ad un occhio, che non vede, ma ha pure la leishmania. Ecco, ora che  abbiamo pronunciato questa parola, tutti voi sarete fuggiti inorriditi, pensando che no no di certo voi un cane con la leishmania non lo volete, volete un cane sano, che peccato, ma di certo qualcun’altro la adottera’, non voi.

Cosi’ gia’ lo sappiamo che Dana  passera’ ancora anni ed anni in quel box, lo sappiamo che nessuno chiamera’ mai per lei, dicendo che non gli importa, che si è documentato e che la leishmania, ormai lo sa, si tiene sotto controllo  e il cane puo’ vivere una vita lunga e felice. No, nessuno chiamera’ per lei, e cosi’  tutta la dolcezza e l’amore che Dana ha nel cuore verranno bruciati in quel box.

Noi vorremmo fortemente che di fronte al suo bel muso gentile qualcuno  volesse  documentarsi personalmente sulla leishmania, la sua cura, il modo di tenerla sotto controllo. Vorremmo che, dopo, il nostro telefono squillasse per lei. per offrirle finalmente una casa, per sempre.

Dana è una stupenda cognolina di taglia  contenuta sui 16-17 kg entrata in canile nel 2013.

CLAUDIA piccoletta sorridente

Claudia quando è stata abbandonata, alcuni anni fa, doveva essere terrorizzata. Ritrovarsi improvvisamente per la strada, lontana da casa, senza piu’ alcuna sicurezza, esposta a tutti i pericoli, al freddo, alla fame e alla cattiveria  umana…non c’è da stupirsi se al momento del suo accalappiamento  ha reagito  in ogni modo, ha tentato disperatamente di liberarsi. Ma poi, in canile, Claudia si è rassegnata, ha capito che non poteva piu’ uscire da li’ dentro. E’ un pochino timida, ma a volte la vediamo tutta allegra e sorridente.

Claudia ha le unghie un po’ lunghe  e qualche ferita sulle zampe, chissà forse potrebbere essersi ammalata di leishmaniosi.

La sua adozione è quindi urgentissima.

Claudia è una cagnolina  di taglia mediopiccola sui 10-12 kg. a occhio. Buona e gentile, un pochino timida ma è normale  dopo tanto tempo passato in canile, sta in box dal 2010. Probabile leishmania. In canile dal 2010

STEPHANIE bella Labrador da aiutare

Stephanie è una bellissima cagnolotta tipo Labrador dal colore del mantello molto chiaro. Vive in un box con molti compagni, maschi e femmine, senza problemi.  Ormai si è abituata alla vita del canile, e  al nostro arrivo si tiene distante e continua l’incessante movimento  girando per il bbox. Molto probabile sia entrata in canile fin da cucciola, o giovanissima. Purtroppo, Stephanie ha la leishmania con un valore medio, e praticamente senza alcun sintomo. Ma sarebbe importante potesse uscire sia per procedere ad analisi piu’ approfondite, sia per curare e tenere sotto controllo la malattia.

Cerchiamo per Stephanie una adozione responsabile che non si faccia spaventare dalla parola leishmania, una malattia che si puo’ tenere sotto controllo, che non provoca contagio da cane a cane, e che consente comunque al cane una vita  normale.

Stephanie è una femmina di taglia media sui 22 kg. entrata in canile nel 2009 probabilmente cucciola.  Figlia unica, è dominante e non va  d’accordo con altri cani !

DEA sfruttata fino alla fine

I cacciatori non riusciamo proprio a trovarli simpatici. Nonstante dichiarino sempre di essere grandi amanti della natura e degli animali ( probabilmente intendono dire gli animali morti) , non facciamo altro che trovare in canile cani usati da caccia e  poi, appena diventati “inutili”, abbandonati nelle campagne .

Dea se la sono sfruttata per bene,, a caccia ea sfornare cuccioli da rivendere, l’hanno tenuta rinchiusa  in qualche sperduto recinto, senza alcuna protezione, fino a farla ammalare di leishmania. Poi, visto che ormai era anzianotta, cuccioli ne faceva pochi e la malattia avanzava, che farsene di lei ? Ma nulla, si butta via come una scarpa vecchia !

 

Dea finisce per la strada e poi in canile,  era in pessime condizioni  ma pian piano si è ripresa.

Cerchiamo per Dea una splendida adozione che la ripaghi degli anni in cui è stata trattata come un oggetto, una adozione  con persone che non si spaventino al nominare la parola leishmania, una malattia che oggi è possibile tenere sotto controllo  permettendo al cane una vita normalissima. Cerchiamo per Dea tutto quello che finora non ha avuto: amore, coccole e cure.

Dea è una sgugia italiana  nata probabilmente nel 2007  di taglia  contenut, sui 15 kg.