Category Archives: Adulti

PANFILO cieco ed epilettico, ma vive in un box

Lui si chiama Panfilo ed è un cane stupendo, intelligente, sensibile, buonissimo, bravissimo oltre che molto bello.

Ha sei anni e vive in canile..

Panfilo è dichiarato meticcio ma sembra un cane di razza nordica … forse un husky con colori fuori standard …potremmo ipotizzare che sia uno scarto di allevamento regalato a qualche romano che l’ha successivamente abbandonato infatti è stato trovato in un quartiere affollato e superurbanizzato.

Troviamo in lui purtroppo due malattie che sappiamo essere temute in queste razze nordiche e che a volte sono genetiche. Non sappiamo se questo è il suo caso comunque il povero dolce Panfilo ha una malattia agli occhi, una atrofia progressiva della retina che lentamente l’ha reso cieco. Inoltre si sono verificate delle crisi epilettiche ma con il medicinale che assume l’epilessia al momento è sotto controllo.
Abbiamo letto che l’epilessia e problemi oculari tipo questo di cui soffre Panfilo sono molto temuti nelle razze di cani nordici.

Panfilo è un cane intelligentissimo, con tantissime qualità, che potrebbe essere felicemente adottato, naturalmente da persone esperte che sappiano prendersene cura e che abbiano il cuore di interessarsi di una creatura senziente che ha bisogno anche più degli altri di non vivere in una cella di canile.

EVAH impaurita dal canile

Evah ci fa subito pensare  ad una storia, al filo della sua vita. La immaginiamo cuccioletta piccolina, presa in qualche cucciolata casalinga, di quelle che in certe zone  continuano a nascere nella casa di chi non sterilizza il proprio cane.  Presa per essere regalata ad una mamma o una nonna gia’ anziana, da figli tanto presi dalla loro vita che hanno cosi’ pensato di trovare una piccola badante.   Evah vive la sua vita con poche uscite, con poche occasioni  di stare con le persone, una vita  un po’ triste per una cagnolina giovane. Gli anni passano, i cani crescono,  e forse un brutto giorno la sua mamma umana non è stata piu’ in grado di occuparsi di lei.  Per la mamma si trova subito una soluzione, ma non per la sua cagnolina, che adesso è diventata inutile e che nessuno vuole prendersi a casa.  Alla mamma si racconta che è stata sistemata benissimo,  da un amico che vive in campagna e dove  la piccola sara’ felice.

Eccola qui, la piccola. Finita per la strada, e poi in canile. Sguardo disperato, atteggiamento impaurito, diffidente, non riesce a rendersi conto di cosa sia successo.

Crchiamo per Evah una buona adozione con persona gentile e un po’ paziente che le dia modo di ambientarsi di nuovo e iniziare a vivere una vita piu’ aperta, con piu’ uscite dalla casa, a conoscere un mondo che forse ha visto poco.

Evah è una cagnolina di taglia piccola, dentro 10 kg.  Nata forse nel 2012, è stata abbandonata, ormai inutile, a giugno 2017

TURLY piccoletto carinissimo e buono

Quest’anno è toccato anche a Turly di essere abbandonato per la strada. No, lui non se lo aspettava, viveva ormai da qualche anno con la sua famiglia, credeva di essere amato, era felice.  Ma evidentemente la sua famiglia non si era poi così affezionata a questo  nanetto,  insomma si erano proprio stufati di dover pensare pure al cane, proprio quando era l’ora di partire per le vacanze.  E allora come si risolve il problema ?  Beh, si abbandona il cane per la strada, no ?  Tanto, mica è microchippato che ci possono ritrovare. E poi cosi’ piccoletto e carino vedrai che qualcuno se lo porta subito a casa.

Forse sono questi i pensieri che passano nella testa di chi abbandona il proprio cane, chissa’. O forse ritenerli capaci di un pensiero è anche troppo.  Comunque,  Turly finisce per la strada,  piccolo, basso, non abituato a sopravvivere, sperso in un mondo pericoloso. No, nessuno si è istantaneamente innamorato di lui portandolo via dalla strada. Turly è finito in canile e se non trova una nuova adozione in quel box ci passa il resto della sua vita.

E’ un piccoletto simpatico e buono, si è ambientato nel box con altri cani, cerca il contatto con le persone ed è affettuoso. Ma che volete di piu? Ah, si, è anche carinissimo !

Arrivato in canile adulto, forse nato nel 2013 o 2014. Abbandonato a giugno 2017  Taglia piccola, zampa corta, meno di 10 kg

DOXY sciupato dall’abbandono – Adozione urgente

Doxy lo vediamo per la prima volta quando è in canile da un mese, lo troviamo sciupato, magro, tosato perchè arrivato in condizioni di mantello disastrose. Un mese non è stato ancora sufficiente per farlo tornare in forma, deve avere patito moltissimo  e non sappiamo se sia stato solo nel periodo  che ha passato per la strada, prima di essere portato in canile. Ma è anche probabile  che  sia stato tenuto in pessime condizioni  dal suo proprietario e per anni.

Cerchiamo per Doxy una adozione urgente per farlo uscire subito dal canile, entrare in una famiglia che possa occuparsi del suo recupero fisico.  Ha un carattere allegro e socievole, affettuoso e gentile, è in cerca, di un vero amore, quello  che solo persone consapevoli e responsabili possono offrire al loro cane, al nuovo membro della famiglia, da amare per sempre.

Doxy bel maschietto un po’ setter  di taglia pero’ mediopiccola, sui 14 kg. è nato a giugno 2013 e dopo avere passato quattro anni, forse di privazioni, è stato abbandonato finendo in canile a giugno 2017

THAI bella e allegra, una meraviglia

Bellissima Thai,  appena ci vede ci accoglie con gioia, felice di vedere qualcuno che le da’ una carezza, felice di sentire che qualcuno si interessa a lei, al suo destino, alla sua vita. Quando entriamo nel box, si fa un po’ timida ma poi prende coraggio e torna ad avvicinarsi con fiducia, allegra e gioiosa.

Sicuramente era una cagnolina di famiglia, forse tenuta sempre in giardino ma comunque a contatto con le persone.   Arrivata in canile gia’ adulta, non è scampata neanche lei all’abbandono, il sistema con cui persone incivili e crudeli si liberano di un cane diventato ormai un peso invece di essere, a tutti gli effetti, un membro della famiglia.

Cerchiamo per Thi una bella adozione con persone gentili e affettuose, che vogliano amare questa bella cagnoletta e stavolta per sempre.

Thai è una femminuccia di taglia contenuta, sui 17-18 kg.  vagamente somigliante ad uno spinone, Nata probabilmente nel 2013 o 2014, è stata abbandonata finendo in canile  a maggio 2017

TYGRA un abbandono estivo

Tygra finisce in canile all’inizio di luglio, il mese delle vacanze.  Forse anche la sua famiglia ha pensato bene di liberarsi di lei, prima di andarsene  tutti contenti . Lei è un cane che ha finora vissuto in una casa o almeno in un giardino, è socializzata e quando la chiamiamo si avvicina tranquilla, senza dare nessun segnale di aggressivita’ o nervosismo. Forse crede che questa sia la sua, di vacanza, e che tra poco qualcuno tornera’ a penderla per riportarla a casa.

Tygra si illude, nessuno verra’ a riprendere questa cagnolona grande e grossa, una derivata Corso dal buon carattere  e compatibile almeno con maschi, convive in box con un Pastore Tedesco senza problemi.

Cerchiamo per Tygra una buona adozione in casa con giardino con persone esperte nella gestione di cani di questa razza e di questa taglia. Tygra è finita in canile gia’ì adulta a luglio 2017n è una taglia grande oltre i 40 kg.  Un cane abituato a vivere con le persone,.

ABUELO piccolo, buono, tenerissimo

Non sappiamo con esattezza quanti anni ha, di certo non è molto giovane. Non puo’ raccontarci la sua storia, ma vedendolo ci fa pensare ad un cagnolino regalato da cucciolo ad una mamma gia’ anziana, per farle compagnia, mentre i figli gia’ grandi hanno tutti la loro vita e poco tempo da dedicarle.  Un piccolo compagno fedele e amoroso, anni pieni di amore e coccole reciproche, anni di gioia per entrambi.  Poi un brutto giorno  Abuelo resta da solo, la sua mamma umana non c’è piu’ forse andata via per sempre, forse impossibilitata ormai ad occuparsi di lui.  E questi figli cosi’ premurosi, cosi’ amorevoli verso la mamma al punto da darle  un piccolo compagno,  non hanno invece trovato un posticino nella loro casa per un cagnolino cosi’ piccolo, per quel musetto che chiede solo un po’ di amore.  No, neanche pochi centimetri quadrati erano disponibili per Abuelo, neppure in onore o in memoria dell’amore di una mamma. Beh si, il resto dell’eredità se la sono presa, certo. Ma non lui. Lui è finito per la strada. Ve lo immaginate un piccoletto non giovane e per niente abituato, che improvvisamente si ritrova da solo, spaesato e spaventato da tutto…. Abuelo   finisce in canile, cosa che al momento è stata la sua salvezza, ma  vorremmo che potesse prontamente uscire da quel box per ritrovare l’amore di una famiglia, l’amore che tanto desidera.

Abuelo è un cagnolino meraviglioso, dolce e affettuoso, un piccolo cuore gentile, ci accoglie nel suo box con amore, desidera solo rientrare in una casa, in una famiglia.  Eta’ imprecisata, almeno sette – otto anni, forse anche di più.  Taglia minima, sei – sette kg.  In canile da giugno 2017

WHYSA abbandonata a sette mesi

Anche Whysa fa parte della schiera di cuccioli nati nella casa di chi non ha voluto sterilizzare la loro mamma, non intende farlo, non lo fara’ mai, pur di non spendere neanche un soldo per il proprio cane.  Preferisce regalare cuccioli, in barba alla Legge che impone di microchipparli prima di cederli, e naturalmente finiscono nelle mani di persone che si guardano bene dal farlo, hanno preso il cucciolo  cosi’, tanto per  far giocare un po’ i bambini, non certo per tenerlo per sempre.

Quando un cucciolo arriva ad avere sei sette mesi, il suo ruolo di giocattolo è concluso, anzi, è diventato pure un impiccio di cui disfarsi, cominciano ad arrivare cani dal vicinato  per accoppiarsi, e via  con l’ennesimo abbandono.

Whysa finisce in mezzo alla strada, epoi al canile. Aveva solo sette mesi, una bella cucciolona allegra e socievole, ma nessuno l’ha adottata, perchè in quella zona  poche persone vanno in canile per adottare seriamente un cane. Cosi’ lei è cresciuta in un box, ha quasi dimenticato i giorni felici, quando era in compagnia degli umani, quando giocava  e correva e saltava…utto ormai vissuto solo in sogno, quando la notte si addormenta su una tavola di legno, dopo avere passato giorni sempre uguali e monotoni, una vita fatta di nulla.

Cerchiamo per Whysa una buona adozione con persone pazienti, meglio se in casa con giardino per darle modo finalmente di muoversi  di piu’, sfogare la sua energia e gioia di vivere, ma disposti a belle passeggiate con una compagna di vita buona e simpatica.

Whysa derivato lupoide di taglia mediogrande, sui 26 kg. è nata ad aprile 2013, è servita come giocattolo per qualche mese ed è stata abbandonata finendo in canile a sette mesi, a novembre 2013

HIDRO dolcissimo, piccolino, tenero e amoroso

Che felicita’ per Hidro quando entriamo nel suo box, che gioia avere una carezza, un po’ di compagnia, qualcuno che  gli fa coccole e grattini. Un cagnolino dolcissimo, un vero amore. Un cagnolino che ha vissuto per ben quattro anni fuori dal canile, sicuramente in una casa, in un giardino.  Quattro anni in cui lui credeva di essere amato, credeva che quella fosse la sua famiglia, per sempre. Ma la gente è volubile, e il cagnolino che tanto si amava un giorno diventa solo uno scomodo impicciodi cui liberarsi.

E di lui si sono liberati, lo hanno scaricato per la strada, incuranti del suo destino, del suo futuro. I cani in strada un futuro non ce l’hanno, il tasso di sopravvivenza è bassissimo, ci pensano fame, malattie, investimenti e cattiveria umana a farli morire tutti in pochi mesi.

Hidro è stato fortunato, è sopravvissuto a tutto questo ma è finito in canile, dove aspetta una adozione  ancora con fiducia, ancora con gli occhi brillanti, ancora con tanto amore nel cuore da regalare a chi lo amera’. Stavolta per sempre.

Hydro bel cagnolino di taglia mediopiccola sui  12  kg.  nato a marzo 2012 ha vissuto quattro anni in famiglia e poi è finito in canile a marzo 2016.

RONALD un cagnolino da favola !

Arriviamo davanti al suo box ed ecolo li’ che ci accogliue  con gli occhi brillanti e tutto allegro . Ronald è un cagnolino da favola, bellissimo e sorridente, felice per la nostra presenza e tutto speranzoso che la porta di quel box possa finalmente aprirsi.
Sicuramente era un cagnolino di famiglia, come al solito non microchippato e scaricato per la strada non appena ha smesso di essere utile in qualche modo.  Lui, che era abituato a vivere in casa e non certo alla  rumorosa compagnia di centinaia di cani,  era sconvolto, e per diverso tempo ebbe un atteggiamento che oscillava tra il sereno e l’abbattuto, il socievole e il solitario. E come dargli  torto ?  Il tempo è passato, e purtroppo Ronald è nato in una zona dove pochissime persone vanno in canile  per adottare un cane, è molto piu’  comodo prenderne uno dalle innumerevoli cucciolate indesiderate  di piccoletti che vengono dati via senza microchip e senza nessuna garanzia per il loro futuro.
Ronald sta li’ ad aspettare che qualcuno si accora finalmente di lui, di quanto è carino e pieno di gioia di vivere.

Ronald cagnolino di taglia piccola sui 10-11 kg è finito in canile  a maggio 2014,  era un cagnolino di famiglia, òp hanno abbandonato a sei anni, è nato a maggio 2008

Cerchiamo per lui una buona adozione con persone gentili e sensibili che lo aiutino a reinserirsi in una famiglia.