Category Archives: In canile dal

GOEMON abbandonato a sette mesi

Goemon è stato probabilmente abbandonato  in un parco pubblico, in piena citta’. Si è ritrovato da solo, e non sapendo cosa fare dopo un po’ è uscito dal parco ed ha iniziato a gironzolare per  strade trafficate e pericolose.

Recuperato e portato in canile, come vedete nelle foto  è ancora molto preoccupato per questo pessimo cambiamento della sua vita. Qualcuno lo ha tenuto con se’  per diversi mesi, forse preso cucciolo piccolo piccolo  in qualche cucciolata casalinga, di quelle che continuano a nascere nella casa di chi non sterilizza il proprio cane e continua a dare via i cuccioli  senza microchip e senza alcuna garanzia per il loro futuro. Goemon è finito cosi’ nelle mani sbgliate, quelle di na persona che dopo pochi mesi lo ha  buttato via .

Cerchiamo per Goemon una buona adozione con persone gentili e pazienti che lo sappiano rassicurare ed inserire nell’ambiente familiare.

Goemon è un bel maschietto  di taglia mediogrande, ancora cucciolone, nato a dicembre 2016 ed abbandonato a sette mesi  a luglio 2017. Buono ma timido, ha bisogno di persone pazienti che lo sappiano rassicurare.

GIADA zingarella per un anno

Giada  forse ci è proprio nata da zingarella, ed ha vissuto per un anno in un campo nomadi.  Una vita libera, senza regole e senza orari, ma  anche una vita senza casa e senza nessuno in particolare che si opccupasse di lei.  Giada  è cresciuta cosi’ , ma alla fine si ritrova in un box di canile.. Un po’ timida, si avvicina ma non troppo e ci guarda con due occhioni tristi che fanno piangere il cuore.

Cerchiamo per Giada  una buona adozione, possibilmente in casa con giardino ben recintato, e con persone gentili e sensibili che la aiutino ad inserirsi in una situazione familiare che non ha mai conosciuto.

Giada   bella  cagnolota di taglia media sui 22-24 kg.  è nata a luglio 2016 ed è finita in canile giovanissima ad appena un anno a luglio 2017

LETIZIA zingarella per un anno

Letizia forse ci è proprio nata da zingarella, ed ha vissuto per un anno in un campo nomadi.  Una vita libera, senza regole e senza orari, ma  anche una vita senza casa e senza nessuno in particolare che si opccupasse di lei. Letizia è cresciuta cosi’ , ma alla fine si ritrova in un box di canile. La vediamo menre guarda  lontano, intristita da questa prigionia, desiderosa di uscire da li’.

Cerchiamo per Letizia una buona adozione, possibilmente in casa con giardino ben recintato, e con persone gentili e sensibili che la aiutino ad inserirsi in una situazione familiare che non ha mai conosciuto.

Letizia bella  cagnolota di taglia mediogrande sui 27-28 kg.  è nata a luglio 2016 ed è finita in canile giovanissima ad appena un anno a luglio 2017

LARRY lo spinone gentile

Larry è davvero un  amore, appena arriviamo al suo box solo inizialmente ci guarda un po’ titubante, non sa bene chi siamo e cosa vogliamo. Ma quando capisce che siamo li’ per dargli una carezza, ecco che gli si illuminano  gli occhi e arriva un sorriso abbagliante. Felicie  di averci li’ vicino a lui, cerca in tutti i modi di farci capire che è un cane bravo e buono. E si vede benissimo !

Larry chissa’ che storia  hai alle spalle, chissa’ chi ha voluto liberarsi di questo cane bello e buonisimo  condannandolo ad una vita da recluso nel box.

Cerchiamo per Lary una buona adozione, è un cane abituato alle persone, ben socializzato. Va bene con con femmine, meglio no con alri maschi..

Larry è un  tipo spinone di taglia media sui 22 kg.  Nato nel 2014, è finito in canile nel 2017 dopo tre anni di vita in famiglia.

BERTO ma che ti succede ?

Berto lo troviamo nel suo box con lo sguardo un po’ sconvolto, ci sembra molto, molto stressato. Non gli vediamo fare alcun segnale di aggressivita’, ma ci dicono che non è  docile.

Non abbiamo ancora dati certi sulla data di nascita presunta secondo la ASL.

Ripartiamo da zero, e quello che possiamo vedere con i nostri occhi è un cane che ci sembra comunque giovane, molto stressato dalla vita di canile.  Cerchiamo per Berto una buona adozione con persone esperte disposte anche ad avvalersi di un aiuto professionale, se fosse necessario.

Berto è un bel maschio di taglia media, sui 20 kg.  per persone esperte

PEGASO il Labrador dal naso rosa

Pegaso ha due occhi molto espressivi e comunicativi, e nei suoi occhi leggiamo molta tristezza, un sentimento di consapevolezza  della sua situazione, del suo presente, del suo futuro. Pegaso  se ne accorge, che la gente passa davanti al suo box ma non si ferma, lo vede che si avviano tutti ai box dei cuccioli  o dei cagnolini piccoli piccoli. Pegaso le vede, le porte che si aprono, le coccole e le carezze, il box che resta vuoto…

Lui invece resta li’ a guardare, ad aspettare la sua occasione, la persona che si innamorera’ del suo muso  dolce, del suo naso rosa, del suo essere un quasi Labrador  bello e cresciuto tanto. E’ giovane e bello, simpatico, un gigantone, possibile che nessuno si innamori di questo bellissimo cane ?

Cerchiamo per Pegaso una buona adozione con persone esperte nella gestione di cani di taglia bella grande che lo sappiano aiutare a reinserirsi in un contesto familiare,  e che vogliano far entrare nella loro vita un cane bravo e bello come lui.

Pegaso è un tipo molto Labrador  di taglia  grande, peso superiore ai 35 kg.   Nato a settembre 2015, è stato abbandonato ad un solo anno di eta’ finendo in canile  a settembre 2016. Ha festeggiato adesso il suo primo anno di canile,  vorremo che fosse il solo ed unico, nella sua vita !

JIUCO il lupo che piange

Quando arriviamo al suo box, ci sembra di entrare in una favola .  Jiuco è proprio come abbiamo sempre immaginato il lupo di Cappuccetto Rosso  !  Lui svelto svelto si allontana, si mette a distanza di sicurezza, ci guarda un po’ preoccupato ma molto, molto incuriosito.  Poi quando lo chiamiamo  si avvicina, viene alla porta del suo box, ci fa capire che vorrebbe fare amicizia…e alla fine lo sentiamo che fa dei versi strani…mugola… PIANGE !

Povero Jiuco, ma che speranza possiamo dargli noi, dopo  che ha passato tanti anni in quel box, dopo che tante tante persone lo hanno visto, dopo che tanti volontari avranno di certo cercato di farlo adottare senza successo…che speranza possiamo offrire noi con questo appello  a questo cagnolone sensibile ma non giovane, dolce ma non bello, amabile ma non piccolo. Ma noi siamo tipi testardi e cerchiamo per Jiuco una buona adozione meglio se in casa con giardino, con persone gentili e sensibili che comprendano la malinconia e la tristezza di una vita che si sta bruciando dentro le quattro mura di un bo di cemento.

Jiuco è un lupoide di taglia mediogrande, sui 28-30 kg.. Nato nel 2008,  è stato abbandonato quando aveva solo un anno, ad aprile del 2009, ed è finito in un box.  Da allora, aspetta una Cappuccetto Rosso  gentile  con cui fare amicizia, Jiuco promette che non la mangera’.

GIGAN il gigante che non ci spera piu’

Quando Gigan  è stato preso, cuccioletto piccolino e tanto bello, forse pensavano sarebbe rimasto sempre cosi’, un bel  pelouche . Ma i mesi sono passati, e Gigan ha iniziato a crescere e  a crescere ..sembrava non fermarsi piu’…aveva solo un anno ed era diventato un vero gigante… che impiccio, che problema….ed ecco che la soluzione è bella e pronta, un  abbandono in strada  e non se ne parla piu’. ùE cosi’, aveva solo un anno quando si è ritrovato per la strada da solo.  Recuperato e portato in canile, forse era ancora fiducioso e aspettava ansiosamente di poter trovare una nuova famiglia.  Ma lui è grande, molto grande. E nessuno, in tutti questi anni, ha voluto fare entrare nella sua vita e nella sua casa questo cagnolone  che, pian piano, si sta deprimendo sempre di piu’.

Cerchiamo per Gigan una buona adozione  in casa con giardino, per una migliore gestione iniziale, con persone gentili e sensibili, gia’ espertio nella gestione di cani di grossa taglia.

Gigan è un cagnolone di taglia grande, sui 45-50 kg. Nato  ad ottobre 2008, è stato abbandonato ad appena un  anno finendo in canile ad ottobre 2009.  I cani di grossa taglia hanno una durata della vita   al massimo di 11-12 anni. Non lasciamo  che Gigan  abbia vissuto solo un anno e che passi tutta la vita in box, fino alla fine.

KRONOS ul Maremmano da citta’

Kronos lo hanno abbandonato mica in aperta campagna, era si in periferia ma in una zona cittadina ed affollata, trafficata e molto pericolosa.  Ce lo immaginiamo che gira per le strade cercando invano di ritrovare la strada di casa, confuso dai rumori e dagli odori, incerto su come comportarsi con le persone che, alla vista di questo bel cagnolone, di certo avevano un po’ di timore nell’avvicinarlo.

Recuperato e portato in canile, eccolo qui dentro un box, e per un maremmano questa reclusone è davvero tremenda, sono cani che amano vivere nella Natura. Quando arriviamo al suo box, davanti alla grata, sembra contento, si avvicina, ci annusa, sembra sorriderci. E’ un cane comunque adatto a chi ha gia’ esperienza di cani  di questa razza e taglia, e naturalmente ha un contesto idoneo per ospitarlo.

Per lui come per gli altri cani gli educatori del canile daranno maggiori informazioni sul carattere e sulle modalità migliori di gestione.

Kronos splendido Maremmano Abruzzese  di taglia grande, sui 45 kg.  è nato a marzo 2008. Dopo avere vissuto tre anni da qualche parte, è stato abbandonato finendo in canile a marzo 2011. Un gran bel cane, per chi se ne intende !

GRINGO quello che non l’ha voluto mai nessuno

Gringo non l’ha voluto mai nessuno. Centinaia, forse migliaia di persone sono passate davanti al suo box, dove lui da dietro le sbarre sorrideva tutto contento, con lo sguardo ammiccante, saltellando qua e la per richamare l’attenzione su di se’. Ma no, nente da fare, le teste si giravano dall’altra pate, gli occhi sfuggivano il suo sguardo, e via si passava avanti. Questo, per un motivo molto evidente. Gringo è un cane comune, un meticcio senza particolari attrattive estetiche, non ha gli occhi azzurri, ha ha un mantello dal colore misto e un po’ indefinito. Un cane come ce ne sono tanti. Specialmente nei canili. E dato che viviamo in una epoca dove l’apparenza è fondamentale, pure per i cani, a nessuno è mai importato che Gringo sia un cane dolce, affettuoso, di buon carattereallegro e socievole.

Gringo è finito in canile ad un anno di eta’, probabilmente abbandonato in strada  perchè ormai era adulto, di buona taglia e senza attrattive speciali. Finito in  canile, ci sta passando tutta la vita, e quando ci allontaniamo dal suo box vediamo un velo di tristezza oscuragli gli occhi, ha gia’ capito che no, nemmeno questa volta quella porta si aprira’ per lui.

Cerchiamo per Gringo una buona adozione con persone che lo guardino bene e che trovino in lui tutte le qualita’ che possiede. Gringo aspetta la sua possibilita’ di vita, non lasciamolo ad invecchiare nel box !

Gringo è un bel mascho meticcio  di taglia mediogrande, sui 26 kg. , Nato nel 2009, è stato abbandonato ad un anno finendo in canile nel 2010. Da allora, aspetta che qualcuno decida di farlo entrare nella sua vita e nel suo cuore.

Per lui come per gli altri cani gli educatori del canile potranno fornire maggiori informazioni sul carattere.