Category Archives: 2010

GIGIO abbandonato a neanche due mesi

Gigio insieme a sua  sorella Tari’, e sicuramente insieme ad altri  fratellini, era nato nella casa sbagliata, la casa di chi non volle sterilizzare la loro mamma, dichiarando che era una cosa contronatura.  Ma che ha ritenuto perfettamente naturale abbandonare tutti i cuccioli a meno di due mesi.  A morte sicura.

Pensiamo che Gigio e sua sorella Tari’  siano i soli sopravvissuti della cucciolata, e da allora vivono in un box di canile. Erano piccoli, belli, dolcissimi. Avrebbero potuto trovare facilmente adozione. Ma sono nati in una zona dove in canile per adottare un cane vanno poche persone, visto che si trovano cuccioli in tante cucciolate del vicino di casa o di un amico.  E loro due sono ancora li’, a vivere una vita fatta di nulla, di giornate sempre uguali. chiusi tra quattro mura di un box.

Ci piacerebbe se trovassero adozione insieme, ma sappiamo bene quanto sia improbabile, dunque per loro adozione separata.

Ecco Gigio maschietto  un po’ lupetto ù, calmo e posato, amichevole ma non irruente, affettuoso ma non invasivo.

Cerchiamo per  Gigio una buona adozione con persone gentili e sensibili che sappiano insegnargli  a conoscere un mondo che non ha mai visto.

Gigio un po’ lupetto di taglia contentuta sui 16 kg. è nato  ad agosto 2010 ed è stato abbandonato a neanche due mesi a  fine settembre 2010

TARI’ abbandonata a neanche due mesi

Tari’ insieme a suo fratello Gigio, e sicuramente insieme ad altri  fratellini, era nata nella casa sbagliata, la casa di chi non volle sterilizzare la loro mamma, dichiarando che era una cosa contronatura.  Ma che ha ritenuto perfettamente naturale abbandonare tutti i cuccioli a meno di due mesi.  A morte sicura.

Pensiamo che Tari’ e suo fratello Gigio siano i soli sopravvissuti della cucciolata, e da allora vivono in un box di canile. Erano piccoli, belli, dolcissimi. Avrebbero potuto trovare facilmente adozione. Ma sono nati in una zona dove in canile per adottare un cane vanno poche persone, visto che si trovano cuccioli in tante cucciolate del vicino di casa o di un amico.  E loro due sono ancora li’, a vivere una vita fatta di nulla, di giornate sempre uguali. chiusi tra quattro mura di un box.

Ci piacerebbe se trovassero adozione insieme, ma sappiamo bene quanto sia improbabile, dunque per loro adozione separata.

Ecco Tari’ femminuccia un po’ lupetta, gran sorriso e tanta allegria. La vediamo persino un po’ stressata, la vita nel box non le piace e vorrebbe uscire da li’ al piu’ presto.

Cerchiamo per Tari’ una buona adozione con persone gentili e sensibili che sappiano insegnarle a conoscere un mondo che non ha mai visto.

Tari’, un po’ lupetta di taglia contentuta sui 18 kg. è nata  ad agosto 2010 ed è stata abbandonata a neanche due mesi a  fine settembre 2010

GIUSY che una casa ce l’aveva

Giusy è una cagnolina di certo presa in una cucciolata casalinga, quelle che non mancano mai nella casa di chi non sterilizza il proprio cane,. Ha vissuto in una famiglia, e si vede benissimo, è affettuosa, dolce, tenera e adora le coccole. Per quanto se la sono tenuta ? Non lo sappiamo, in genere quando i cani arrivano ad avere circa un anno  e cioè sono ormai cresciuti e  non  sono i cucciletti piccoli con cui far giocare i bambini, vengono abbandonati  e se ne prende un altro.

Pensiamo che anche Giusy  abbia vissuto in famiglia almeno un anno, poi la strada ed il canile. Una cagnolina molto dolce, avrebbe potuto trovare casa con facilita’, ma in quella zona poche persone vanno incanile per adottare un cane, preferiscono servirsi da soli dalla svariate cucciolate che sempre nascono  nella casa dei vicini e degli amici. Cosi’ Giusy è rimasta in quel box, e da allora aspetta che qualcuno si accorga di lei e della sua dolcezza.

Cerchiamo per Giusy una buona adozione con persone gentili che sappiano farla reinserire in una famiglia, lei è deliziosa e sicuramente non ci metterebbe molto a ritrovare la gioia di vivere in famiglia.

Giusy cagnoletta di taglia contenuta sui 17 kg è stata abbandonata, probabilmente ad un anno,  ad aprile 2010

JOLIE abbandonata davanti al canile

Jolie se la sono presa per tenerla in giardino, a fare la guardia, a tenere lontano i malintenzionati. Fin da cucciola, sicuramente presa in qualche cucciolata casalinga data via al primo che capita, senza microchip e senza garanzie per il suo futuro. E infatti….dopo soltanto due anni, cosa sara’ successo ? Forse hanno istallato l’antifurto  e allora col cane che ci si fa ? Si carica in auto e si va alla porta del canile, anzi si suona, e si chiede di poter scaricare il proprio cane, oggetyo ormai inutile da mandare alla rottamazione. Ma non funziona cosi’, e di fronte al rifiuto del canile, nesun problema, si lascia il cane li’ davanti partendo subito a gran velocita’. Ciao ciao Jolie, adesso dovranno prenderti per forza, no ?

Jolie da quel giorno vive dentro un box di canile, lei che era abituata almeno al giardino di casa, alle persone, chissa’ se ha pure giocato con i bambini .

Cerchiamo per Jolie una buona adozione con persone esperte ella gestione di cani di taglia grande e gia’ abituati alla guardia, in casa con giardino. Convive in box con altro cane maschio, non sappiamo con femmine se compatibile.

Jolie vagamente incrocio Corso  di taglia grande sui 35 kg  è nata ad aprile 2008 ed è stata scaricataper la strada ad aprile 2010.

HARLOCK essere buoni non basta

Harlock è un bel cagnoletto dal carattere aperto e solare, con gli occhi buoni e l’animo gentile. Affettuoso, socializzato, ottimo con le persone e i cani femmina.  E pure carino, con quel musetto particolare e lo sguardo intelligente. Ma tutto questo non è bastato, non lo ha messo al riparo  dall’abbandono, dopo due anni di vita in famiglia. Come si puo’ abbandonare il proprio cane ?  Non  lo sappiamo, non riusciamo a capirlo.  Vuol dire che si tratta di persone che non provano affetto, non stabiliscono un legame reale. Non lo fanno col cane.   Chisa’ se è la stessa cosa anche con le persone.

Harlock è un cane buono e bravo, aspetta solo una occasione per dimosrarlo. Taglia  media sui 20 kg. Nato  ad agosto 2008 e scaricato dalla sua famiglia  ad agosto 2010

MEDUSA tutte le qualita’ in un cane

Medusa è una cagnolotta fantastica ed ha tutte ma proprio tutte le qualita’ per essere un meraviglioso cane di famiglia.  Cominciamo ad enumerarle ?

Bella, una derivata  Malamut.. La vedete in tremendo sovrappeso a causa della totale mancanza di esercizio fisico dovuto alla lunga permanenza nel box, ma lavorate un poco di fantasia ed immaginate  quando, con una bella dieta e tante passeggiate e corse, riprendera’ il suo peso forma. Una meraviglia  !

Socievole ed affettuosa, Medusa ha vissuto per ben tre anni in una famiglia, a contatto con le persone, e non ha perso affatto la sua attitudine amorevole.

Gentile, non ha un carattere irrruente, anche se è vivace ed allegra.

Compatibile con tutti i cani, maschi e femmine, anche di taglia piccola.

Insomma cosa altro volete da una bella cagnolotta ?

Cerchiamo per Medusa una bella adozione  che la faccia rientrare in famiglia.

Medusa è una cagnolona di taglia mediogrande , idealmente sui 26  kg ma attualmente in grave sovrappeso. E’ nata nel 2007 e l’hanno abbandonata quando aveva tre anni, nel 2010.

Risultata positiva alla leishmania, siamo molto sorpresi   non solo a causa del sovrappeso, ma anche dal suo aspetto fisico perfetto.

GAETANO simpatico e socievole

Gaetano  è un  cane simpatico e socievole, che ci accoglie con  allegria quando arriviamo al suo box,. Chissa’ se anche lui fa parte di  una schiera infinita di cuccioli abbandonati  appena svezzati, chissa’ se ha mai conosciuto una casa, una famiglia, una carezza.

Cerchiamo per Gaetano una buona adozione con persone  pazienti e meglio se con altro cane ben socializzato che lo aiuti ad inserirsi in familia.

Gaetano bello spinone di taglia media  sui 20 kg è finito in canile a febbraio 2010. Da quel giorno aspetta che qualocuno si accorga di lui.

CHRISTINE lupa bionda simpatica

Anche Christine, come la grande maggioranza dei cani di questo canile, è finita in canile da cucciola piccola piccola.  Nata nella casa sbagliata, di chi non aveva voluto sterilizzare il proprio cane, e trovava invece piu’ comodo e piu’ economico uscire di notte per abbandonare nelle campagne i cuccioli che via via nascevano, condannandoli a morte per fame, freddo e malattie.

Christine invece è sopravvissuta a tutto, è stata portata in canile e questo potea essere la sua fortuna, per una adozione con persone gentili e premurose. Ma no, neppure questo : lei è nata in una zona dove gli abbandoni sono tantissimi, ma le persone che vanno in canile per adottare un cane sono pochissime.

Cosi’ Chjristine è cresciuta nel box, e li’ dentro sta passando tutta la sua vita.

Cerchiamo pr Christine una buona adozione con persone pazienti che sappiano aiutarla a conoscere un mondo di cui ignora tutto, al di fuori di quelle quattro mura del box.

Christine bella  lupetta bionda di taglia media, sui 20 kg. è nata a gennaio 2010 ed è finita in canile cuccioletta ad aprile 2010, quando avev tre mesi e mezzo.

CHIP vive in box : nato nel 2005 !

Chips  è un amore di cagnolino, e quando era giovane doveva essere uno spettacolo. Purtroppo nato nella culla sbagliat, è finito nelle mani di chi non solo non lo ha microchippato, ma lo ha pure abbandonato vergognosamente quando aveva tre anni.

Chups è finito in canile, in una zona dove pochissime persone vanno in canile per adottare un cane, e da quel giorno è li’ dove lo vedete, chiuso in un box a morire di noia. Un ergastolo tremendo per un piccolino bello e simpatico.

Cerchiamo per Chips una adozione del cuore molto urgente che gli permetta di uscire finalmente da quel box e vivere un po’ di tempo nuovamente in famiglia, lui è affranto, ma disponibile a rianimarsi di fronte alla possibilita’ di uscire da quel box.

Chips tipo volpino di taglia piccola sui 10 kg. Un occhio si è velato ed azzurrato.  E’ nato nel 2005 ed è finito in canile a tre anni  ad ottobre 2010.

BRITNEY dalla casa al canile

Britney ha vissuto un panno e mezzo circa  in famiglia, era la cagnolina bella di casa, magari tenuta solo in giardino ma insomma andava bene anche cosi, un po’ di contatto con le prsone ce lo aveva.  Poi…poi cosa succede, in questa storia ?  Non lo sappiamo, ma le storie dei cani abbandonati sono quasi tutte uguali, basta che ci sia una difficolta’ in famiglia e il cane è il primo che viene buttato via, come una zavorra da eliminae.

Cosi’ Britney a due anni si ritrova per la strada, lei che non era proprio abituata alle insidie e ai  pericoli della strada, lei con quello sguardo tenero e delicato, lei che è una cagnolina dolce e buona incapace di difendersi.

Britney viene accalappiata e portata in canile.  Dopo quanto tempo si smette di sperare ? Dopo anni. Ma questi anni sono passati, e ormai Britney non ci spera proprio piu’, si legge nei suoi occhi disperati ma che ci sfuggono, non vuole neppure vederci per non illudersi che siamo li’ per lei, non vuole soffrire ancora.

Come sempre, noi siamo molto testarde e crediamo invece che Britney possa ancora farcela, e uscire da quel box che la imprigiona da troppo tempo.

Cerchiamo per lei una buona adozione con persone gentili e sensibili che la accolgano nella loro casa e nel loro cuore, meglio se in compagnia di altro cane ben socializzato che la aiuti a suprare qualche timore.

Britney bella cagnolina  di taglia contenuta sui 16-18 kg.  è nata  a dicembre 2008 ed  è stata scaricata facendola finire in canile a febbraio 2010 quando aveva un anno e mezzo.