Category Archives: 2015

POLDO American Staffordshire tutto da rifare

Poldo, che dir e di lui ? Quando arriviamo al suo bo9x, si allontana, ci guarda abbaia un po’. Non si avvicina, si accontenta di guardari da lontano con una espressione mpenetrabile.  Quello che cio sem,bra di capire della sua storia,  naturalmente salvo ulteriore verifica, è che si tratta di un cane che un proprietario lo aveva, qualcuno che lo ha tenuto per tre anni , molto probabilmente senza avere la minima idea  di cosa sia questa razza e di come vada educato un cane di questo tipo.  Generalmente, il risultato è che dopo pochissimi anni, due tre al massimo, il cane finisce in canile perchè, per mancanza di una deguata eucazione  e gestione, ha combinato qualcosa. E ovviamente la colpa è del cane, mai di chi non l0 ha saputo ne’ educare ne’ gestire.

Insomma Poldo potrebbe sere un tipaccio, un cane da rieducare e ricondizionare per farlo tornare ad avere normali apporti con gli umani.  Per questo tipo di cani cerchiamo una adozione con pesone  assolutamente  esperte e competenti, che vogliano anche affrontare un percorso di rieducazione con una figura professionale adeguata.

Poldo + un American Stafforshire Terrier  di taglia mediogrande, diciamo sui 28 kg.  Nato nel 2012, probabilmente a  causa di una cattiva gstione è  finito in canile nel 2015. E, s non arriva un miracolo, dentro quel box ci passa il resto della  suya vita.

FRANKIE Maremmano-Golden bello e di carattere

Frankie  se lo sono tenuto solo un anno, probabilmente in casa, visto che da subito sapeva di fare fuori i suoi bisogni.  Preso probabilmente n qualche cucciolata casalinga, o un allevamento abusivo dove lo hanno venduto come Golden  di razza pura, Frankie non ha avuto fortuna, e la sua famiglia si è presto stancata di lui, cagnolone grande e grosso  che chiedeva  amore, quello che sono stati incapaci di dargli.

Abbandonato nelle vicinanze di un parco in piena citta’, Frankie è stato recuperato e portato in canile. Era ancora un cucciolone, ma nessuno lo ha adottato ed ora il tempo sta passando senza che nessuno si interessi di lui.

Cerchiamo per Frankie una buona adozione in casa con giardino con persone esperte nella gestione di cani di questa tipologia e taglia,  Frankue  è un cane di carattere, diventa affettuoso con chi conosce ma biusogna stabilire con  lui una amicizia per conquistare la sua fiducia.

Franzie è un incrocio Maremmano – Golden di taglia mediogrande sui 35 kg nato  ad agosto 2014 e finito in canile ad un anno, ad agosto 2015

DANDY Bulldog Americano maleducato !

Dandy è un maleducato. Cioè, è stato educato male, anzi per niente.  Quando ha raggiunto la maggioree eta’, che per i cani arriva verso i due anni, Dandy ha tirato fuori il suo carattere. Il carattere di un cane trattato come fosse un barboncino e che invece appartiene ad una razza che va gestita con esperienza ed autorevolezza. Cosi’ Dandy ha cominciato ad usare cio’ che ha a disposizione per imporsi,  ossia i suoi denti.  Naturalmente in questi casi la colpa è sempre del cane, mai di chi non lo ha saputo ne’ educare ne’ gestire, cosi’ Dandy è finito in canile. Per diverso tempo è stato intrattabile, da una casa al box è un brutto colpo per tutti i cani,. Poi è stato male  ed ha iniziato ad ammorbidirsi un po’, ma è soggetto a ricadute  nel suo vizietto, complice anche lo stress della vita nel box.

Cerchiamo per Dandy una buona adozione con persone estremamente competenti ed esperte della razza e della gestione di cani problematici, che sappiano gestirlo al meglio  valendosi anche di un percorso rieducativo  per destrutturare questo comportamento instabile.  Solo persone adulte, no altri cani, no bambini.

Dandy è un Bulldog Americano di taglia media sui 22 kg. nato a luglio 2013 e finito in canile a luglio 2015 quando aveva due anni.

SPINI spinone esclusivo

Spini  ha avuto davvero poco, dalla vita. Preso probabilmente da cucciolo in qualche cucciolata casalinga, di quelle che continuano sempre a nascere  nella casa di chi non sterilizza il proprio cane. Dato via cosi’, al primo che capita, senza microchip e senza preoccuparsi del suo futuro. Tenuto per due anni in qualche giardino o terreno, senza che abbia mai avuto contatti con altri cani, forse ne volevano fare un cane da guardia, o forse qualche cacciatore dopo averlo usato per un po’ si è stancato di lui. Non sappiamo cosa è accaduto, sappiamo pero’ che Spini si è ritrovato per la strada, da solo.  Recuperato e portato al canile, si è rivelato un buon cane.  Ma spini non ha mai ricevuto attenzioni e coccole, cosi’ quando si comincia a fargli un po’ di moine lui non ci capisce piu’ nente, si eccita moltissimo, gli brillano gli occhi e fa un po’ il matto. Ma è comprensibile, per un cane che non sapeva cosa fosse una carezza, no ?

Cerchiamo per Spini una buona adozione con persone gentili che sappiano coccolarlo  insegnandogli a contenere il suo entusiasmo !  Non va d’accordo con altri cani, pensiamo perchè fin da cucciolo non lo hanno fatto socializzare al parco.  Probabilmente  ci si puo’ lavorare, con l’aiuto di una figura professionale che dia il giusto indirizzo al suo approccio verso altri cani.

Spini bellissimo spinone di taglia  media sui 22 kg. è nato ad ottobre 2013 ed è  stato abbandonato finendo in canile ad ottobre 2015. Da quel giorno, aspetta. La sua  speranza quanto durera’ ancora ?

TRILLY tipo Malinois affamata…di amore

Trilly ha vissuto i suoi primi sette anni, diciamo la prima meta’ della sua intera vita,  chiusa in qualche giardino. Niente passeggiate, per lei. Nessun incontro al parco con altri cani, corse e ruzzolate, inseguimenti e fughe giocose.  Nulla di tutto quello che rende felice un cane  c’è mai stato, per Trilly.   Ma forse, se avesse avuto almeno l’amore dei suoi proprietari,  poteva pure andare bene lo stesso, no ?  Invece neppure quello, perchè  è arrivato il giorno in cui Trilly non serviva piu’,  e dato che non era mai stata considerata un membro della famiglia, è diventata solo una scomoda ospite di cui liberarsi .

Detto e fatto, ecco che Trilly si ritrova per la strada, in una zona periferica della citta’ dove vengono spesso abbandonati cani, un angolino tranquillo da raggiungere in auto in piena notte, uno sportello che si apre, una spintarella al cane, e via si riparte.

Trilly si ritrova prima per la strada e poi in un box di canile.  E qui, in quel box, ci sta passando la seconda meta’ della sua vita.

Cerchiamo per Trilly una buona adozione come figlia unica, non va d’accordo con altri cani visto che è stata segregata in un giardino per tanti anni. Possibile  comunque iniziare un percorso di socializzazione con altri cani valendosi di una figura professionale.  Data  la sua natura lupoide, meglio anche no gatti o  altri piccoli animali.

Trilly è una femmina derivato Pastore Malinois  di taglia media sui 20-22 kg nata nel lontano 2007 e  dopo avere vissuto per sette ann  con i suoi proprietari è stata scaricata per la strada finendo in canile nel 2015.

MAGNUM un piccoletto nato nel 2003 !

Eppure sorride ancora. Nonostante tutto quello che è accaduto nella sua piccola vita lui sorride ancora. Certo, è un sorriso un po’ amaro,  si capisce benissimo. Magnum è un cagnolino  che ha perso sempre tutto,tutto quello che rende piena la vita di un cane. Finito in canile anni fa, doveva avere avuto una vita triste di maltrattamenti. Era diffidente e reattivo, non si faceva avvicinare. Poi fu adottato e con  il suo nuovo proprietario aveva trovato finalmente l’amore.  Ma dopo poco tempo, a causa di una disgrazia, è di nuovo rimasto solo, ha di nuovo perso tutto, è rientrato in un box di canile. La sfortuna si è davvero accanita su questo piccoletto !

Quando ci avviciniamo al suo box, ci accoglie sorridente e gentile, ci sembra voler fare subito amicizia, non vediamo traccia  del suo passato carattere diffidente e difficile. Ormai è un cane anziano, sta abbastanza bene ma lo abbiamo sentito tossire, probabilmente ha un disturbo al cuoricino, e ci piacerebbe vederlo  in una casa, e prima che arrivi il freddo dell’inverno sapere che è amato e al calduccio.

Magnum è un  maschietto di taglia piccola, una decina di kg , nato nel lontanissimo 2003. Probabilmente cardiopatico    Dopo una vita molto avventurosa, si ritrova per la seconda volta in un box di canile. Non lasciamo che ci rimanga fino alla fine !  .

OTTAVIO un ferragosto da dimenticare

Ottavio è un Rottweiler preso fin da cucciolo e messo subito in un giardino, dove sicuramente ha vissuto da solo, per un paio di anni. Nessun contatto con altri cani. Pochi contatti con le persone. Ottavio doveva fare la guardia, e basta. Lui è cresciuto cosi’, imparando a gestirsi da solo, imparando che l’essere umano è potenzialmente un nemico, imparando che deve difendere la sua postazione, il suo castello, qualunque esso sia.

Dopo avere compiuto questo bel capolavoro, il proprietario di Ottavio si deve essere accorto del guaio che ha combinato, anzi, deve averedeciso, come sempre succede per ddossare ad altri le proprie responsablita’, che  Ottavio è un cane cattivo.  Ma mentre prima andava benissimo che lo fosse, improvvisamente non andava piu’ tanto bene, quando Ottavio è diventato un adulto grande e grosso .

La soluzione trovata è semplicemente geniale : invece di contattare un rieducatore per destrutturare le cattive abitudini di Ottavio, si è preferito aprire il cancello del giardino  e mandarlo per la strada, certi che un cane del genere  in giro ci sarebbe rimasto ben poco tempo. Era agosto, e con l’occasione avranno anche chiuso casa e saranno partiti per le vacanze….

Cosi’ Ottavio si ritrova per la strada ed ovviamente viene subito segnalto e recuperato, finendo in canile. Da quel giorno vive una vita  che non lo aiuta di certo a migliorare il proprio carattere, è stato chiuso in un box per un anno e mezzo  e se possibile sta pure peggio di prima.  Ora si inizia a cercare di aiutarlo, ma la strada è lunga e l’ambiente del canile non è certo l’ideale.

Cerchiamo per Ottavio una adozione molto esperta e mirata, in giardino recintatissimo meglio se con una area dedicata a lui, con persone consapevoli e disposte a fare un percorso rieducativo  valendosi dell’aiuto9 di una figura professionale.

Ottavio è un bel Rittweiler mascho di taglia grande, almeno 50 kg.  Nato ad agosto 2013, dopo avere fatto il cane da guardia solo in un giardino, è stato abbandonato finendo in canile  il 15 agosto  2015. Buon Ferragosto, Ottavio !

SNOOPY maremmano in depressione

Snoopy è stato abbandonato  quando aveva gia’ due anni. Non sappiamo quale è stata la sua vita in precedenza, probabilmente  viveva in qualche giardino e poi non serviva piu’, non era piu’ necessario tenerlo. No, nessun affetto per lui, nessuna preoccupazione per il suo futuro. Solo un abandono per la strada, e via.  Snoopy si ritrova per la strada, comincia a vagabondare finendo addirittura n una zona piena di auto, strobazzanti e di traffico ntenso. Possiamo immaginare che spavento abbia provato, !

Recuperato e finito in canile, Snoopy  cerca l’adozione giusta, quella che gli permetta di ritrovare la dimensione adatta ad un Maremmano, una casa con grande giardino  ben recintato, meglio se in compagnia di altro cane femmina ben socializzato  che lo aiuti a dimenticare la sua vita passata ed a meglio socializzare con le persone.

Snoopy è un  tipo Maremmano di taglia grande, sui 40 kg.  nato ad aprile 2013 e finito in canile ad aprile 2015

SIMBA il Chow-Chow senza speranza

Simba è un Chow-how sicuramente comrato da cucciolo, solo perchè questi cani sono belli nzi bellissimi. Ma senza avere alcuna cognizione sulla razza, solo attatti dall’aspetto fsico, e sopratutto senza mai averlo fatto educare da chi è esperto e puo’ evitare grossolani errori. E di errori nella sua educazione devono averne fatti un bel po’ visto che, arrivato a tre anni di eta’,  Simba ormai completamente adulto è diventato ingestibile e mordace.   Il Chow-Chow è un cane dal carattere riservato, indipendente, molto fiero e che tende al comando. Non sopporta di essere redarguito violentemente. Metete insieme tutto questo ed è facle capire quanti errori possono commettersi nella sua educazione.

Cosi’ Simba all’eta’ di tre anni soltanto finisce n canile, che certo nonè il luogo migliore per addolcire un carattere spigoloso come il suo. Da allora, vive in un box snza voler fare amicizia con nessuno, una vita solitaria  senza nessuna gioia.

Cerchiamo per Simba una adozione con persone conoscitori della razza ed esperte nella gestione di questo tipo di cane, disposti anche ad affrontare un  serio percorso rieducativo per cercare di destrutturare i danni recati al suo carattere.  No bambini.

Simba è un ChowChow di taglia mediogrand sui 26-27 kg.  nato a ottobre 2012 e finito in canile ad ottobre 2015

Carattere difficile, ha bisogno di essere rieducato

POPCORN tipo Jack Russel tutto da rifare !

Pensiamo che i primi due anni di vita di Popcorn  siano stati un vero inferno . Pensiamo che Popcorn sia stato maltrattato e picchiato, forse fino al giorno in cui, povero piccolo schiavo, si è ribellato al suo aguzzino. Pensiamo che sia stato abbandonato per questa sua reazione.  Ora Popcorn  si trova in un box di canile, ma  continua ad avere reazioni negative alle persone, insomma morde di brutto.  Nei suoi occhi leggiamo la sfiducia, la tristezza di un cane non amato, la paura di essere ancora una volta picchiato.   Popcorn  non puo’ sapere che ora non sara’ piu’ maltrattato, e continua ad avere questo atteggiamento di difesa contro tutti.

Cerchiamo per Popcorn  una adozione davvero speciale, con persone esperte e disposte a seguire con lui un percorso di rieducazione per destrutturare questi atteggiamenti negativi, per fargli imparare che una mano puo’ anche carezzare e dare piacevoli grattini. Indispensabile casa con giardino, molta pazienza ed esperienza di cani problematici. Meglio no bambini, ovviamente.

Popcorn  è un piccoletto un po’ tipo Jack Russel sui 10 kg. nato  a luglio  2013, probabilmente picchiato e maltrattato per due  anni  fino al suo abbandono ad agosto 2015. Un cane bello, ma tutto da rifare !