Category Archives: 2015

PEPPE un cagnolone fantastico

Peppe  è un gran bel cagnolone, un tipo calmo e tranquillo, che sa convivere con altri cani anche molto piccoli, maschi e femmine.  Ha un musone sorridente e due occhi buoni, si avvicina  per avere una coccola e ci fa dei grandi…sorrisi.

Cerchiamo per Peppe una buona adozione in casa con giardino  per una migliore gestione iniziale del cane, con persone   esperte nella gestione di cani di grossa taglia.

Peppe è un bellissimo cagnolone di taglia grande, sui 40 kg. finito in canile ancora giovane nel 2015

ENRICO & ENRICHETTA tipo Golden bellissimi

Enrico ed Enrichetta sono  due ex cuccioli, quei cuccioli indesiderati nati nella casa di chi non ha voluto, per grettezza, sterilizzare il proprio cane e che ritiene molto piu’ economico abbandonare intere cucciolate, per anni ed anni. Loro sono i superstiti, quelli che, per la strada, non sono morti. Quelli che hanno avuto un poco di fortuna, sopravvivendo al gesto criminale. Ma ora che sono finiti in canile,  e ci sono pure cresciuti, cosa dobbiamo pensare, della loro fortuna ?

Cerchiamo per Enrico ed Enrichetta una buona adozione, sarebbe bello in coppia ma ci rendiamo conto quanto sia difficile, dunque sono adottabili separatamente.

Meglio se in casa con giardino, e in compagnia di altro cane ben socializzato che aiuti ad inserirsi in famiglia.

Enrico ed Enrichetta sono due splendidi tipo Golden Retriever di taglia media, sui 20 kg. entrati incanile cucciolini a giugno 2015.

HECTOR quello che il canile non lo sopporta

Ci sono cani che il canmile non lo sopportano proprio, non ce la fanno a resta chiusi in un box per sempre. E questo succede ad Hector, stupendo Drahthaar grigiomarrone. Lui si ricorda ancora il profumo della liberta’, le corse nei prati, le passeggiate nel bosco. Beh si non era proprio sempre, era solo nei giorni in cui lo portavano a caccia. poi il resto del tempo lo passava in gabbia. Ma anche quelle poche giornate erano meglio di niente, per lui.Hector adesso salta, corre, gira …ma tutto in pochi metri quadrati, lo spazio di un box di canile.
Chissa’ cosa è successo, forse Hector ha un carattere pacifista e non vuole piu’ andare a caccia ? O forse non corre piu’ come quando era un giovincello ?
Cerchiamo per Hector una splendida adozione con persone attive e sportive che vogliano uno splendido compagno di corse e passeggiate ma senza fucile . Data la razza, meglio no gatti o altri piccoli animali. Compatiobile con altri cani, con cui convive nel box.

Hector bellissimo Drahthaar di taglia media sui 22 kg. finito in canile a febbraio 2015 non sappiamo la sua eta’ ci sembra un giovane adulto. Ha la coda mozzata, alla faccia della Legge che lo vieta

GEA bella e timida

Gea bella cagnolotta è in un box con altre femmine molto simili e ci fa pensare si tratti di una famiglia, madre e figlie, tutte accalappiate e finite insieme in canile. Lei è timida, ma di tutte e quattro è lka sola ad avicinarsi  a prendere una carezza, tutta felice. Forse si trovavano da sole in qualche zona di campagna, forse  qualcuno ha cambiato casa e ha scaricato tutte per la strada, non lo sappiamo. Quello che vediamo sono quattro paia di occhi disperati che ci fissano senza speranza.

Cerchiamo per Gea una adozione in casa con giardino e altro cane ben socializzato che la aiuti a superare la sua timidezza.

Gea  cagnolona di taglia mediogrande sui 28 kg.  ci sembra giovane, forse nata nel 2015. Finita in canile a novembre 2016.

RAMON bello e simpatico

Ramon   è un gran bel cane, bel fisico, un muso simpatico, due occhioni intelligenti e vivaci, che esprimono la sua gioia di vivere e la sua allegria nonostante la permanenza in un box di canile. Abbandonato da cucciolo senza minimamente preoccuparsi del suo destino. Eccolo, il destino di  Ramon : un box di  canile, dove la vita è monotona, i giorni sempre uguali, dove sei in mezzo a centinaia di altri poveri disgraziati  ome te e dove è difficilissimo attirare l’atenzione di chi va in canile per adottare un cane.

Cerchiamo per Ramon una buona adozione con persone che sappiano aiutarlo ad inserirsi in famiglia, Ramon è cresciuto in canile e non conosce nulla del mondo. Va d’accordo con maschi e femmine, sarebbe meglio se avesse l’aiuto di altro cane ben socializzato che lo aiuti a superare qualche incertezza.

Ramon  è un bel maschio dal pelo un po’ lunghetto e dal colore particolare, tigrato e sfumato. Nato a gennaio del 2015, se lo sono tenuto per diversi mesi e poi è stato abbandonato finendo in canile a sei mesi, a luglio 20415.  Taglia media sui 18-20 kg.

HASH incr. Corso sta migliorando

aggiornamento luglio 2017 :

Hash ha cambiato box,  ora ha molto piu’ spazio e lo stress si è abbassato. Grazie a questo e alle cure per la leishmania, è molto migliorato, sta ingrassando, è meno stressato ed iperattivo.

La sua adozione pero’ è sempre urgente data la razza .

HA LA LEISMANIA  con un titolo alto  1-1280    adozione urgentissima per farlo uscire dal canile !

Hash è il fantasma di un cane. Magrissimo, stressato dalla vita nel box, non sta fermo neanche un minuto, continua ad  aggirarsi avanti e indietro  per quei due tre passi che puo’ fare, torna indietro, ricomincia. I cani di questa tipologia soffrono moltissimo lo stress  della detenzione, per loro la vita di canile è un vero supplizio.

Cerchiamo per Hash  un aiuto urgente per farlo uscire da quel box, ideale una sistemazione in casa  con giardino. Meglio come figlio unico, anche se attualmente convive in box con una femmina.  Richiesta esperienza nella gestione di molossoidi di grossa taglia

Hash  sarebbe uno stupendo incrocio Corso .  Chiuso in un box dal 06/08/2015. Nato a febbraio 2014

POLDO American Staffordshire tutto da rifare

Poldo, che dir e di lui ? Quando arriviamo al suo bo9x, si allontana, ci guarda abbaia un po’. Non si avvicina, si accontenta di guardari da lontano con una espressione mpenetrabile.  Quello che cio sem,bra di capire della sua storia,  naturalmente salvo ulteriore verifica, è che si tratta di un cane che un proprietario lo aveva, qualcuno che lo ha tenuto per tre anni , molto probabilmente senza avere la minima idea  di cosa sia questa razza e di come vada educato un cane di questo tipo.  Generalmente, il risultato è che dopo pochissimi anni, due tre al massimo, il cane finisce in canile perchè, per mancanza di una deguata eucazione  e gestione, ha combinato qualcosa. E ovviamente la colpa è del cane, mai di chi non l0 ha saputo ne’ educare ne’ gestire.

Insomma Poldo potrebbe sere un tipaccio, un cane da rieducare e ricondizionare per farlo tornare ad avere normali apporti con gli umani.  Per questo tipo di cani cerchiamo una adozione con pesone  assolutamente  esperte e competenti, che vogliano anche affrontare un percorso di rieducazione con una figura professionale adeguata.

Poldo + un American Stafforshire Terrier  di taglia mediogrande, diciamo sui 28 kg.  Nato nel 2012, probabilmente a  causa di una cattiva gstione è  finito in canile nel 2015. E, s non arriva un miracolo, dentro quel box ci passa il resto della  suya vita.

FRANKIE Maremmano-Golden bello e di carattere

Frankie  se lo sono tenuto solo un anno, probabilmente in casa, visto che da subito sapeva di fare fuori i suoi bisogni.  Preso probabilmente n qualche cucciolata casalinga, o un allevamento abusivo dove lo hanno venduto come Golden  di razza pura, Frankie non ha avuto fortuna, e la sua famiglia si è presto stancata di lui, cagnolone grande e grosso  che chiedeva  amore, quello che sono stati incapaci di dargli.

Abbandonato nelle vicinanze di un parco in piena citta’, Frankie è stato recuperato e portato in canile. Era ancora un cucciolone, ma nessuno lo ha adottato ed ora il tempo sta passando senza che nessuno si interessi di lui.

Cerchiamo per Frankie una buona adozione in casa con giardino con persone esperte nella gestione di cani di questa tipologia e taglia,  Frankue  è un cane di carattere, diventa affettuoso con chi conosce ma biusogna stabilire con  lui una amicizia per conquistare la sua fiducia.

Franzie è un incrocio Maremmano – Golden di taglia mediogrande sui 35 kg nato  ad agosto 2014 e finito in canile ad un anno, ad agosto 2015

DANDY Bulldog Americano maleducato !

Dandy è un maleducato. Cioè, è stato educato male, anzi per niente.  Quando ha raggiunto la maggioree eta’, che per i cani arriva verso i due anni, Dandy ha tirato fuori il suo carattere. Il carattere di un cane trattato come fosse un barboncino e che invece appartiene ad una razza che va gestita con esperienza ed autorevolezza. Cosi’ Dandy ha cominciato ad usare cio’ che ha a disposizione per imporsi,  ossia i suoi denti.  Naturalmente in questi casi la colpa è sempre del cane, mai di chi non lo ha saputo ne’ educare ne’ gestire, cosi’ Dandy è finito in canile. Per diverso tempo è stato intrattabile, da una casa al box è un brutto colpo per tutti i cani,. Poi è stato male  ed ha iniziato ad ammorbidirsi un po’, ma è soggetto a ricadute  nel suo vizietto, complice anche lo stress della vita nel box.

Cerchiamo per Dandy una buona adozione con persone estremamente competenti ed esperte della razza e della gestione di cani problematici, che sappiano gestirlo al meglio  valendosi anche di un percorso rieducativo  per destrutturare questo comportamento instabile.  Solo persone adulte, no altri cani, no bambini.

Dandy è un Bulldog Americano di taglia media sui 22 kg. nato a luglio 2013 e finito in canile a luglio 2015 quando aveva due anni.

SPINI spinone esclusivo

Spini  ha avuto davvero poco, dalla vita. Preso probabilmente da cucciolo in qualche cucciolata casalinga, di quelle che continuano sempre a nascere  nella casa di chi non sterilizza il proprio cane. Dato via cosi’, al primo che capita, senza microchip e senza preoccuparsi del suo futuro. Tenuto per due anni in qualche giardino o terreno, senza che abbia mai avuto contatti con altri cani, forse ne volevano fare un cane da guardia, o forse qualche cacciatore dopo averlo usato per un po’ si è stancato di lui. Non sappiamo cosa è accaduto, sappiamo pero’ che Spini si è ritrovato per la strada, da solo.  Recuperato e portato al canile, si è rivelato un buon cane.  Ma spini non ha mai ricevuto attenzioni e coccole, cosi’ quando si comincia a fargli un po’ di moine lui non ci capisce piu’ nente, si eccita moltissimo, gli brillano gli occhi e fa un po’ il matto. Ma è comprensibile, per un cane che non sapeva cosa fosse una carezza, no ?

Cerchiamo per Spini una buona adozione con persone gentili che sappiano coccolarlo  insegnandogli a contenere il suo entusiasmo !  Non va d’accordo con altri cani, pensiamo perchè fin da cucciolo non lo hanno fatto socializzare al parco.  Probabilmente  ci si puo’ lavorare, con l’aiuto di una figura professionale che dia il giusto indirizzo al suo approccio verso altri cani.

Spini bellissimo spinone di taglia  media sui 22 kg. è nato ad ottobre 2013 ed è  stato abbandonato finendo in canile ad ottobre 2015. Da quel giorno, aspetta. La sua  speranza quanto durera’ ancora ?