Category Archives: 2017

ARA una piccoletta tutta da rieducare

Ara è u cagnolina timidissima, che ha avuto pochi contatti conle persone. Una cagnolina che sta facendo un lavoro di socializzazione e rieducazione con gli educatori, per renderla piu’ adottabile.   Forse è la sola sopravvissuta di qualche cucciolata abbandonata in strada, è cresciuta un po’ selvatica e con pochissimi contatti con le pesone, non si fida e, anche se incuriosita, se ne sta per conto suo.

E’ una adozione del cuore, adatta solo a persone molto molto esperte nel recupero di cani problematici, e che dovranno continuare un percorso di recupero  supportati da una figura professionale. Grdito un giardinetto  ipersicuro, meglio se con recinzione in muratra ed affaccio interno, per evitare una fuga disastrosa.

Sappiamo che è una adozioe quasi impossibile, ma come possiamo privare la piccola Ara di questa possibilita’ ?

Ara femminuccia con i colori del Jack Russell, ma  con zampette un po’ piu’ alte, taglia mediopiccola sui 13 kg è finita in canile  a giugno 2017,  ci sembra molto giovane.

PEDRO il sopravvissuto alla vita “libera”

Sembra che le cucciolate indesiderate non debbano mai finire, le persone non vogliono capire che sterilizzare il proprio cane è un gesto di amore e di responsabilita’,  che richiede  il pagamento unaantum  della necessaia operazione veterinaria.   Dietro l’alibi della questione di principio, quasi sempre si nasconde solo la tichieria e si considera molto piu’ comodo ed economico abbandonare i cuccioli per la strada., condannandoli a morte certa o a una vita stentata e comunque miserabile.

Ecco cosa ha fatto il proprietario della mamma di Pedro : ha buttato via tutti i cuccioli infischiandosene del loro destino.  Possiamo immaginare che fine abiano fatto i suoi fratelli, invece Pedro è sopravvissuto e cresciuto allo stato selvatico, senza contatti con le persone,ignorato ed invisibile, fin quando è stato recuperato e portato in canile.

Potete vedere le poche foto che siamo riuscite a fare, due occhi sgranati, il ytentativo di nscondersi…ma anche un musdetto curioso che spunta fuori per  guardarci e capire chi siamo e cosa vogliamo da lui….

Pedro sta lentamente migliorando ma  ha bisogno di essere seguito da una figura professionale che lo recuperi e lo socializzi.  Ha bisogno di una adozione che lo porti a costante contatto con le persone, ma i requisiti  per la sua adozione sono rigidi :   casa con giardino ipersicuro, recinzione in muratura e possibilmente con affaccio solo in area iterna.  Persone di grande esperienza e di…grande cuore….disposte a seguire un percorso rieducativo.   Non sappiamo come va con altri cani, ma probabilmente la vicinanza di una femmina di buon carattere, pari taglia, e eben socializzata, potrebbe accelerare il processo rieducativo. Un missione impossibile ? Forse si, ma noi vogliamo dare anche a Pedro la possibilita’ di cambiare la sua vita ed uscire da quel box, dove i miglioramenti possono avvenire solo molto lentamente.

Pedro è un meticcio un po’  lupoide, tipo Pastore Svizzero, di tglia media. Non sppiamo la sua eta’, difficilmente valutabile in un cane che è cresciuto in strada, ma ci sembra giovane. In canile da giugno 2017

DIUK volpinetto affettuoso

Carinissimo Diuk, una specie di volpinetto simpatico e affettuoso, un cagnolino dolce e tenero, che ha sicuramente vissuto in famiglia per un paio di anni prima di essere scaricato per la strada.  E lui, piccoletto che non conosceva  nulla, come si deve essere sentto, da solo per la strada ?  Recuperato, si trova adesso in un box di canile.  Tanti altri piccoletti trovano casa, lui invece resta in quel box ad aspettare la sua occasione

Cerchiamo per Diuk una bella  adozione, è un cagnolino adattissimo a vivere in appartamente e sicuramente andrebbe bene anche per chi non ha mai avuto prima un cane

Diuk bel maschietto di taglia piccola- mediuopiccola, zampette corte e musetto dolce,  Nato a marzo 2015 è stato abbandonato ed è finito in canileadagosto 2017

NERINA dolce, bella, buona e affettuosa : insomma, un amore !

Sento dei passi nuovi ed un odore che non conosco, si avvicinano, anche gli altri cani sono in allerta, voglio sapere chi sono, se ci fanno uscire dalla nostra detenzione per un quarto d’ora o per sempre. Abbiamo tutti insieme, finalmente arrivano ma tra di loro c’è una ragazza piu’ minuta che si sofferma su di me e torna indietro a riguardarmi piu’ di una volta.  è indecisa se entrare o se proseguire verso gli altri box, la convinco attaccandomi alla rete per farmi carezzare, tu carezza me, entra ed io sono con il cuore in gola per l’emozione. Ci tuffiamo in un vortice senza uscita di carezze, baci, festeggiamenti, mi dice che ho qualcosa di speciale ed io muoio di felicità, nessuno mai prima di oggi mi aveva detto una cosa cos’ bella.

Chissà  se ci sarà qualche mamma come lei che riconoscerà in me le stesse qualità, anche se sono nera, di 18 kg, né cucciola, né anziana, né malata.
Nerina è una cagnolotta meravigliosa, nata ad inizio 2012 ed è finita in canile ad aprile 2017 .  Ha vissuto i suoi primi cinque anni di vita  in una famiglia, è  molto socializzata, dolce, buona e nello stesso tempo  allegra e piena di gioia di vivere. Sta impazzendo in quel box.  è  comunicativa, affettuosa, vuole le coccole, i massaggi sul petto, è pronta per ritrovare una famiglia, è molto adatta ad una famiglia con bambini e ragazzi. è bella, lucida, con un pelo stupendo, denti bianchi e puliti, occhi da principessa. Sarebbe un peccato vederla sfiorire in box.

ZEUS non ha piu’ nulla, solo una gabbia

Zeus  bello e possente, quando ci vede arrivare davanti alla sua gabbia si fa indietro, timoroso, ci guarda da lontano per capire che intenzioni abbiamo. Cominciamo a chiamarlo dolcemente ed ecco che piano piano si avvicina,  a testa bassa, ci annusa, si prende una carezza, finalmente ci guarda bene, sembra rassicurato dalla nostra gentilezza, e nei suoi occhi leggiamo tutta la tristezza del mondo, la consapevolezza di essere stato tradito da chi pensava lo amasse, la delusione di scoprire che la bassezza dell’animo è proprio umana.

Cerchiamo per Zeus una buona adozione con persone gentili, meglio in casa con giardino, per una migliore gestione iniziale del cane, molto probabile sia sempre stato tenuto chiuso in un giardino senza mai essere portato a passeggio.  E’ richiesta una certa esperienza, è un cane di buoa taglia, da gestire con competenza.

Zeus è uno splendido maschio di taglia mediogrande, sui 30 kg. Buono e gentile, è stato pero’ abbandonato per la strada finendo in canile ad ottobre 2017

PARIDE il bellissimo Beagle

Paride è finito anche lui in canile, un bel Beagle che non se lo aspettava proprio, il tradimento.Ma è arrivato anche per lui, che si è ritrovato da solo per la strada e, dopo poco, in una gabbia di canile.

Paride è buono e socievole, appena ci ha visto ha inizito a farci le feste, tutto felice di avere un poco di compagnia, e forse speranzoso che lo portasmo fuori da li.

Cerchiamo per Paride una buona adozione con persone attive, è un tipo di cane che ama le corse e le passeggiate.

Paride stupendo Beagle  giovane è finito in canile ad ottobre 2017

TOTO il cane che non serviva piu’

Toto non serviva piu’. Se  lo erano tenuto per anni e anni, senza dubbio  lasciandolo sempre  all’esterno, senza mai e poi mai farlo entrare in casa, senza dargli un adeguato riparo, senza metterlo al sicuro dai parassiti.  Tenendolo come si poteva tenere un cane nel Medioevo, insomma. Un cane, che deve fare una vita da cani, e crepare di qualche malattia, solo come un cane.

Cosi’, quando Toto  ha perso gioventu’, bellezza, vivacita’, e pure salute, ecco, che ci si fa ?  Si esce di notte  in auto, si va in un paese abbastanza lontano da casa propria, e si lascia il cane in mezzo alla strada. Fatti suoi, si arrangi, adesso.

E Toto finisce dritto dritto in  prigione, condannato all’ergasyolo in una gabbia  di canile.

Vogliamo  che Toto  possa conoscere altro, nella sua vita. Vogliamo che possa conoscere l’amore, la condivisione, un posticino caldo dentro una casa, una famiglia che lo ami veramente, e che gli regali anni felici, a riscatto di  quelli passati nelle mani sbagliate di persone  incivili e senza cuore.

Toto è un maschietto un po’ Yorkshire di taglia piccola,  nato probablmente nel 2009 che dimostra piu’ della sua eta’ a causa della vita miserabile che ha avuto finora.

SELINA bella setter affettuosa

Selina  ha alle sue spalle la stessa storia di quasi tutti i cani utilizzati dai cacciatori, che se li tengono per qualche anno, fin quando sono giovanissimi e corrono come il vento, e poi, quando arivano a quattro o cinque  anni, e sono giovani si ma ormai adulti, vengono abbandonati per la strada, dopo che ovviamente si sono fatti il rimpiazzo, magari facendogli fare una cucciolata.

Selina coosi’ fiisce prima per strada e poi al canile, dove rischia di pasare tutto il resto della sua vita, perchè tutto qusto accade in una zona dove poche persone vanno in canile per adottare un cane.

Lei è una cagnolotta allegra e simpatica, affettuosa, subito pronta a fare amicizia, ben contenta di avere una coccola e dimostrarci che è buonissima.

Cerchiamo per Selina una buona adozione che la faccia uscire presto da quella gabbia, è un cane adatto a tutti ma in particolare a persone attive e disposte a belle passeggiate, come tutti i cani della sua razza Selina ama sicuramente correre su un prato, stavolta solo per rotolarsi felice nell’erba, e senza dover sentire lo scoppio di una fucilata.

Selina stupenda setter di taglia media  adulta ma giovane è finita in canile ad ottobre 2017

LOCO il Pit bull simil Red Nose

Loco è un bellissimo cane ,  pit bull forse red nose. Come spesso capita ai cani di questa tipologia, è stato forse acquistato in qualche allevamento abusivo, di quelli che danno via i cuccioli senza microchip e senza badare in che mani finiscono, basta che si paghi oppure da qualche femmina pit bull lasciata libera di produrre cucciolate date via senza criterio. E come capita a tantissimi cani ogni anno, ogni mese, ogni girono, anche Loco è stato abbandonato per la strada.

Finito in canile, adesso è in una gabbia. In modo particolare per i molossoidi, la detenzione in box è molto stressante, li prova molto a livello psicologico, e anche Loco sta risentendo della prigionia, nonostante siano ancora pochi mesi che si trova in gabbia.

Ci accoglie con entusiasmo, si fa accarezzare, sembra implorarci di aiutarlo ad uscire da li’.

Cerchiamo per Loco una buona adozione con pesone gia’ esperte della razza, è un cane buono con le persone ma preferibile sia figlio unico, come tutti i pit bull non va bene d’accordo con altri cani, eccezione fatta per una femmina stessa tipologia e taglia.

Loco è uno splendido molto Pit bull Red Nose  di taglia media, ci sembra giovane, sui due tre anni, ed è finito in canile a luglio 2017

CONAN bello e possente

Conan è un bellissimo cane  e nonostante la sua taglia è un tipo un po’ timido, prima ci viene ncontro poi  si preoccupa un po’ e si allontana mettendosi a distanza di sicurezza e facendo un po’ il vago, ma guardandoci incuriosito di sottecchi. Senza dubbio un cane che ha vissuto in qualche giardino prima di esere abbandonato per la strada, e che ora è un poco intimidito di fronte a persone che non conosce .

Cerchiamo per Conan una buona adozione con persone un poco pazienti ed esperte nella gestione di cani di grossa taglia, che lo sappiano  ambientare in un contesto familiare.

Conan è uno splendido  maschio un po’ Labrdor di taglia grande, finito in canile gia’ adulto a marzo 2017