Category Archives: 2018

DENVER nato gennaio 2018 tipo Pastore Tedesco

Meraviglioso cucciolo, Denver è finito in canile insieme a suo fratello, che ha gia’ trovato adozione. E lui ? Cerchiamo per questo  bel piccoletto una buona e veloce adozione per farlo uscire dal canile presto presto !

Denver è finito in canile a due mesi e mezzo a meta’ marzo 2018, presumibilmente è  nato ad inizio gennaio 2018. Futura taglia  media, è un tipo Pastore Tedesco

BIMBO piccolino 8 kg che ha perso un occhio

Bimo è un mini cagnolino, che ha sicuamente avuto una casa, una famiglia.  Come spesso succede in certe zone, forse veniva lasciato libero di andarsi a fare una passeggiata  da solo. Beh, in genere questo viene fatto  sia perchè cosi’ non si deve potare a spasso ilcane, ci pensa da solo a farsi la paseggiata, e sia perchècosi’ non si sposrca il prato del giardino di casa, i bisogni si fanno fuori  Ma Bimbo, da solo in giro, ha avuto un brutto incidente,  non sappiamo di che tipo, sappiamo solo che è stato trovato ferito  ed a causa di questo ci ha rimesso un occhio.  Il piccletto è finito in canile, come al solito non aveva alcun micochip, e la sua famiglia si è ben guardata dal cercarlo e dal venirlo a recuperare.

Ed eccolo qui dietro le sbarre di un box, un cagnolino  che ha molto sofferto per il suo occhietto, e ci aggiungiamo anche la sofferenza dell’abbandono, dell’indifferenza di chi non lo ha piu’ voluto .

Cerchiamo per Bimbo una bella, bellissima adozione, in una famiglia dove ci sia amore, dove nn importa se non si è piu’ proprio perfetti, e dove, in passeggiata, si vada tutti insieme. Non lasciamo per troppo tempo Bimbo in canile, è appena arrivato, di rintro dalla clinica dove è stato operato, facciamolo rientrare subito in una famiglia !

Bimbo bel piccoletto giovane di taglia piccola, sugli 8 kg.,  si rova in un box di canile dalla fine di marzo 2018. Una adozione del cuore, per chi un cuore ce l’ha.

ROSCIO il setter inglese

Roscio è un bel setter inglese o incrocio bianco arancio senza dubbio era il cane di qualche cacciatore, ma ormai lo sappiamo bene che  vengono abbandonati anche se giovani e in gran forma,    Non ci stupiamo piu’ di trovare queste meraviglie in un box di canile, ci stupiamo soltanto che le Istituzioni, che ben sapranno, come noi, che i canili sono pieni almeno per un terzo di cani da caccia e loro derivati, non abbiano mai voluto intraprendere un serio controllo su una categoria ben definita .  Ma di tutto questo a Roscio importa poco,  lui sa solo che adesso sono finite le corse  e quel poco di liberta’ che gli veniva concessa, adesso per lui esistono solo i pochi metri quadrati di quel box, che divide con altri tre cani.

Cerchimo per Roscio una buona adozione che lo faccia velocemente uscire da quella gabbia, con persone amanti delle belle passeggiate, che tanto piacciono ai setter.

Roscio è uno stupendo setter inglese di taglia media  molto giovane, probabilmente ato nel 2016 , è finito  in canile a fine gennaio 2018

GAIA cuccioletta dolcissima

Gaia è  una splendidida cucciola, probabilmente un incorcio segugio, carinissima, dolce ed affettuosa. Futura taglia contenuta, cerca casa con urgenza, la sua compagna di box Paperotta è uscitae lei è rimsta da sola !

Gaia cerca casa con urgenza, facciamola uscire dal canile.

Gaia ha sui   quattro mesi, futura taglia contenuta sui 18 kg

Vaccinata e microchippata.  Si richiede sterilizzazione a sette mesi.

KONRAD bello e simpatico

Konrad è un classico : cane di famiglia, sicuramente tenut sempre in giardino, ma ben socializzato ed integrato. Poi arrivano i soliti meschini motivi di abbandono,  e sono sempre gli stessi : un  trasloco, una separazione, la disoccupazione…. no, nessuno di questi è un buon motivo  per abbandonare il proprio cane, e d’altra parte non esiste un buon motivo per farlo.  Esiste solo l’egoismo e la leggerezza di chi, fin dal primo momento, non ha neanche voluto assumersi la responsabilita’ del proprio cane e non gli ha neppure messo il microchip, cosi’ da essere giaì pronto  a poterlo abbandonare senza problemi.

Konrad adesso si trova in un box di canile, non ha ancora perso la sua allegria, ma non ci vorra’ molto tempo perchè si accorga che  questa non è una vacanza, ma il futuro di una vita intera.

Bello e simptico, non conosciamo per il momento la sua compatibilita’ con altri cani, ma il suo rapporto con le persone è ottimo.

Konrad bel cagnolone  di taglia mediogrande sui 27 kg.  ci sembra giovane ed è finito in canile a marzo 2018

ALBA la mamma e i suoi gioielli RINO, GINO e PINO

Arriva in canile con i suoi tre piccolini, chissa’ se è stata abbandonata prima ed in strada  ci ha passato un po’ di tempo, ma piu’ probabile sia una delle tante cagnoline  di famiglia non sterilizzate e che vengono lasciate libere di andarsene in giro.  Forse molta gente non ha ancora capito come nascono i  bambini o i cuccioli di ogni razza ? Mah…  Di certo,  la bella Alba si è ritrovata scacciata da casa e con  tre piccoletti a cui badare.  Finiti tutti in canile,  cerchiamo ben  quattro famiglie che vogliano adottarne uno, anche la mamma ci piacerebbe vederla finalmente rientrare in famiglia, è una piccoletta ben socializzata e buonissima.

Eccoli qui ve li presentiamo tutti :

ALBA  la mamma tigratina, ci sembra un derivato segugio italiano di taglia mediopiccola, sui 10-12 kg  dolce, gentile, socievole  Nata nel 2007 !  che abandono vergognoso…

RINO  maschietto color fulvo chiaro,  pelo morbido un po’ mosso.

I cuccioli nati 22-12-2017

GINO  maschietto un po’ Jack russell terrier bianco e fulvo

PINO  maschietto bianco marrone , pelo morbido e mosso.

sono finiti in canile  a febbraio 2018 La mamma taglia piccola/mediopiccola  sui 10-12 kg

I tre cuccioli ci sembrano anche loro  futura taglia mediopiccola

Sono vaccinati e microchippati. Si richiede agli adottanti sterilizzazione (offerta dal comune se effettuata presso struttura convenzionata con la ASL in provincia di Latina).

ATOS il setter – breton bello e stressato

Povero Atos,  anche lui è l’ennesimo cane da caccia abbandonato ! Ci sembra molto giovane, dunque la sua prova caccia è andata male, anzi malissimo, ed il suo proprietario cacciatore ha pensato bene di liberarsene abbandonandolo per la strada.  Ora lui è finito in canile, e in quel box è disperato, fa continuamente avanti e indietro cercando di trovare una via di uscita. No, non la trovera’, e la sua unica speranza è di trovare una buona adozione che lo faccia presto uscire da quel box.

Cerchiamo per Atos una adozione con  persone amanti  di belle passeggiate, quelle che questo tipo di  cani amano tanto.

Atos bel setter breton di taglia media sui 18-20 kg ma per ora un po’ magro, lo vediamo molto giovane, è stato abbandonato finendo in canile a febbraio 2018

BLACKIE una lupetta simpatica

Blackie è una bella lupettina un po’ diffidente, ci accoglie senza sapere bene come comportarsi, e non pè difficile capire che nel giro di poco tempo ha subito prima un abbandono e poi un acalappiamento. Comrensibile che ora, appena arrivata in canile, non se la sente di essere proprio socievole.  Si tiene un po’ loana, poi scodinzola, poi si avvicina ma ci avvisa di non fare mosse strane, eh, che lei ci tiene d’occhio…

Per lei cerchiamo una adozione con persone un poco pazienti, che le diano il tempo di calmarsi ed ambientarsi, e prendere fiducia, finalmente, con le persone.

Blackie  bella lupettina di taglia contenuta sui 17 kg.  ci sembra giovane, finita in canile a febbraio 2018

LEO un piccolino terorizzato dal canile

Non sappiamo cosa sia stata la sua vita prima di finire in canile, di certo non ha avuto una vita facile, si vede dal suo atteggiamento verso di noi, ha molta paura, si tiene lontano, ci abbaia contro per intimorirci . Certo non gli riesce molto bene, è un cagnolino piccolino, e forse  anche per questo motivo cerca disperatamente di difendersi come puo’.

Nei suoi occhi leggiamo la paura, e come  non capirlo ?  Forse era un cagnolino tenuto in giardino, senza molti contatti con le persone, o forse è addirittura uno di quei cuccioli che riescono miracolosamente a sopravvivere dopo un abbandono in strada, e se la riescono, seppure per non troppo tempo, a cavaarsela.

Leo ha bisogno stremo di uscire dal canile, è una taglia piccola e la vita del canile è dua per i piccoletti. Cerchiamo per lui una buona adozione con persone esperte e pazienti, che gli facciano tornare la fiducia nel genere umano, quella fiducia che  finora non riesce ad avere.

Leo è un cagnolino di taglia piccola, su 8 -9  kg. con due occhi molto belli ed u mantello dal bel colore marrone con tante sfumature. Ci sembra molto giovane, finito in canile  a febbraio 2018

CIRO IL GRANDE lo schiavo liberato

Ciro  è entrato in canile conb l’evidente segno di essere un cane di famiglia, e lo  potete vedere anche noi in queste prime foto .  Un collare, con attaccata un pezzo di catena.  Ciro  si è evidentemente stancato di essere trattato cosi’, ha spezzato la catena ed è fuggito.  No, nessuno lo ha cercato, forse erano pure contenti di essersi liberati di lui.  Cosa dite ? Il microchip ? Ah, ma quello in molte zone è solo uno comodo optional  da evitare.   Ciro adesso si trova in u box di canile, e che speranza puo’ avere di ritrovare una casa, una famiglia, un giardino, e stavolta senza catena ? Temiamo ben poche, lui è un molossoide, una categoria di cani usa e getta, di quelli che hanno successo solo se cuccioli, ma che quando diventano adulti o vengono prontamente abbandonati, o ci si guarda bene dall’adottarli.

Noi pero’ questo appello per Ciro lo facciamo ugualmmente, cerchiamo per lui una adozione con persone competenti e responsabili, che abbiano gia’ esperienza  nella gestione di questi cani belli e sfortunati,  in casa possibilmente con giardino, ben difficilmente Ciro è stato un cane portato apasseggio, vista la catena che lo imprigionava .

Ciro bel molossoide di taglia media ma molto musoloso e possente, non sappiamo la sua eta’ ma ci sembra un cane sui tre anni, (a  marzo 2018) dunque ancora giovane.  Finito in canile  a gennaio 2018.