Category Archives: Sul ponte

BUSH piccoletto bisognoso di aiuto – MORTO IN CANILE

15/6/2017 abbiamo saputo che il piccolo Bush è volato sul ponte, sia lui che un compagno di box. ..addio piccolo

 

Bush ha proprio bisogno di aiuto. Non solo perchè è in canile da tanti anni, non solo perchè è un piccoletto timido e impaurito dalla vita di canile, ma anche perchè lo vediamo con una ferita alla zampa e ha un  forte disturbo intestinale.  Bush ha bisogno di uscire dal box, di trovarsi in un ambiente diverso e piu’ tranquillo, di  iniziare una cura ed una dieta adeguata al disturbo  intestinale.

Cerchiamo per Bush una adozione amorevole  con persone pazienti che sappiano occuparsi di lui  tranquillizzandolo, offrendogli le cure mediche del caso.

Bush maschietto di taglia piccola-mediopiccola  sui 10.12 kg è finito in canile nel lontanissimo  2009. E’ il momento che esca da quel box !

NARBE troppo buono per vivere in canile – morto in canile

Narbe è un cagnoletto  dallo sguardo mite, ci osserva serio serio poi si avvicina lentamente, leggiamo nei suoi occhi una disperata richiesta di aiuto. La vita in box a volte è dura, e a volte ci sono brutte discussioni. Narbe porta molti segni di queste discussioni, sono tanti anni che è in canile e sicuramente ha cambiato  box  piu’ di una volta prima di trovare  i compagni piu’ adatti a lui.

Cerchiamo per Narbe una adozione  urgente  con persone gentili e pazienti, anche in compagnia di altro cane  ma  solo se di buon carattere.

Narbe maschio di taglia contenuta sui 16-17 kg.  è finito in canile  è finito in canile, forse ancora cucciolo,  nel lontanissimo 2009 e da allora non ha certo avuto vita facile.

SATOMI dolcissimo ma col cuore delicato – addio dolcissimo non abbiamo fatto in tempo !

Satomi ha passato  ben sette anni della sua vita  in compagnia di qualche umano, probabilmente tenuto in giardino o chissa’ forse addirittura era un curstode  di gregge.   Poi pero’ è stato abbandonato per la strada. Non sappiamo mai i motivi di questi abbandoni, possiamo solo fare delle ipotesi.  Se era un cane pastore, la sua carriera a sette ani era finita, considerato troppo vecchio. Se invece era cane da giardino, si sono accorti che ha un disturbo al cuore e invece di curarlo hanno pensato bene di buttarlo per la strada !

Si, Satomi ha un disturbo al cuore, cose che capitano anche agli umani, vero ? E per questo vorreste privarvi di avere la compagnia e l’amore di un cane dolce e meraviglioso, un bel cane  affettuoso, dagli occhi buoni e dal comportamento  gentile ? Nonci possiamo credere, Satomi è un cane da adottare subito, anche se non è piu’ giovane, anche se ha un problema cardiaco.

Cerchiamo per Satomi una buona adozione con persone gentili e sensbili, che sappiano superare i pregiudizi, che sappiano cosa vuol dire amare, oltre l’eta’, oltre  qualche acciacco.

Satomi è un meraviglioso cane di taglia  mediogrande, sui 35 kg.  ci sembra. Nato nel 2007, ha vissuto per sette anni da qualche parte : giardino, casa, campagna… poi è stato abbandonato finendo in canile  a gennaio 2015

ORAZIO con un piccolo problema alla zampetta – mprto in canile

Orazio è un bel cagnolotto un po’ timido che ci guarda da lontano senza osare avvicinarsi troppo. Non è molto abituato al contatto con le persone, e difficilmente ricevono visite, cosi’ si limita a guardarci incuriosito  ma ancora troppo timido per venire a fare amicizia.  Vediamo che ha un problema ad una zampetta ma non sappiamo se si tratti di una malformazione o di una vecchia frattura che si è saldata in malo modo. Questo naturalmente non gli impedisce di camminare!

Un cagnolino che richiede pazienza per aiutarlo a superare la timidezza, cerchiamo per lui  una buona adozione con persone pazienti e sensibili possibilmente in casa con giardino e altro cane ben socializzato che lo aiuti a fidarsi delle persone.

Orazio maschietto vagamente spinone di tasglia media sui 20 kg. finito in canile nel lontano  2010  sta ancora aspettando.

PANCIO il piccolo badante licenziato – morto in canile

Pancio non è un cane giovane, anche se siamo riuscite a fare soltanto una foto, si capisce bene. Pancio è un  cane che aveva una casa. Ci fa pensare al cane regalato, da cucciolino, alla nonna, guarda che carino, vedrai ti fara’  compagnia e non ti senti sola, nonnina.  Pancio cresce amato e coccolato, si usciva poco a passeggio ma forse aveva un po’ di giardino . Ma il tempo passa, le nonne invecchiano, a volte se ne vanno. E il piccolo badante, che ora non serve piu’, viene abbandonato per la strada.

Pancio  si ritrova per la strada e poi in canile. Lui, che il mondo l’ha visto poco, che ha vissuto sempre solo con la sua umana, che non ha frequentato altri cani, in canile ci vive male, malissimo. Timido timido appena ci vede si nasconde temendo il peggio.

Cerchiamo per Pancio una buona adozione in casa con persone un poco pazienti che lo aiutino a ritrovare la serenita’ della vita in famiglia.

Pancio maschietto di taglia piccola  di eta’ imprecisata ma adulto, è finito in canile nel 2014.

BRAMBILLA ha un musetto da cucciolo – morto in canile

15/6/2017 Brambilla è volato sul ponte …

 

Brambilla  se lo guadi da vicino sembra ancora un cucciolotto, un musetto dolce e uno sguardo ingenuo, una espressione sorpresa dalla nostra presenza, una bella novita’ in una vita fatta di giorni sempre uguali.  Poi scopriamo che lui in canile ci sta da tanto, tanto tempo, un tempo infinito rispetto alla durata della vita di un cane.  Lui è un cane buono, abituato alla convivenza con altri cani e addirittura molto protettivo nei  confronti di Duna, la  femminuccia da lui preferita del box.

Cerchiamo per Brambilla una buona adozione in famiglia senza bambini piccoli perchè ha l’abitudine di mordicchiare delicatamente, quasi una forma affettuosa.

Brambilla bel maschietto di taglia contenuta sui 16-17 kg  è finito in canile nel lontanissimo 2009, forse ancora cucciolo.

WILLIS un piccoletto simpatico – moto in canile

Willis è un cagnolino simpaticissimo, molto affettuoso e socievole, sicuramente viveva in famiglia, e pnsava forse di essere amato. Ma si sa, l’amore passa, e Willis si è trovato improvvisamente prima in strada e poi in un box di canile.  Lui è un cane che avrebbe gia’ trovato casa con grande facilita’, ma ha avuto la sfortuna di nascere in una zona dove in canile ad adottare un cane non ci va praticamente nessuno, e cosi’ lui  sta ancora aspettando di poter rientrare in una casa.

Cerchiamo per Willis una bella adozione, è un cagnolino buono adatto anche come primo cane.

Willis è un bel maschietto incrocio Jack Russel  . Sarebbe di taglia piccola, ma è un gran cicciottello, pesa  sui 15 kg, dovrebbe essere messo un po’ a dieta ! Finito in canile nel 2013.

CHARLIE nato aprile 2017 taglia contenuta – ADOTTATO

Charlie bellissimo cucciolo  dal musetto tenero e dolce, è finito in canile insieme a tutti i fratellini, abbandonati per la strada da persone crudeli ed incivili.  Buono, affettuoso, socializzato. Un cucciolo carinissimo da adottare subito !  Vaccinato e microchippato, chiediamo sterilizzazione a sette mesi.

Si trova in un canile privato convenzionato in provincia di Latina adottabile al Centro e Nord con visita di preaffido, moduli adozione, disponibilita’ a mantenere i contatti ed al postaffido.

DIONISIO in canile fin da cucciolo – morto in canile

Dionisio  bel maschietto  fa parte della infinita schiera di cuccioli abbandonati. Lui incanile ci è finito insieme a suo fratello Gundam, erano due cuccioli carinissimi ma purtroppo sono nati in una zona dove in canile ad adottare un cane non ci va quasi nessuno e cosi’  lui è cresciuto nel box. Socievole e simpatico, ci accoglie festoso ed allegro, tutto contento della nostra visita .

Cerchiamo per Dionisio una adozione con persone pazienti meglio in casa con giardino ed altro  cane ben socializzato che lo aiuti ad imparare a conoscere un mondo tutto sconosciuto.

Dionisio  maschietto di taglia contenuta, sui 16 kg. è  finito in canile ancora cucciolo nel 2011.

MARCELLINO non ha tempo per aspettare ancora – dopo una vana attesa di nove anni, è morto in canile

Marcellino deve essere stato abbandonato gia’ adulto, ha passato nel box tanti, troppi anni. Adesso lo vedete, è vecchio, è stanco, sfiduciato, depresso. Lo sa, che morira’ li dentro senza mettere mai piu’ le zampe su un prato. Lo sa, che nessuno lo ha mai voluto quando era ancora in forma, e figuriamoci se qualcuno lo vorra’ aiutare adesso che è quasi alla fine.

Marcellino non ha piu’ tempo per aspettare.

Taglia media sui 20-22 kg. Finito in canile nel 2008.

Vaccinato e microchippato, non sterilizzato e non sterilizzabile.