LAPO …è tutto volato via !

Share

Ognuno ha la propria storia ed un finale. Si dice che in fondo ognuno
viene messo di fronte alle esperienze che deve vivere per crescere,
per elevarsi ma io apprendendo storie come questa stento a credere che
possano avere un senso.
Era certamente un cane di casa, fino ad un anno fa si trovava in
canile ed impazziva in quel box. E’ stato poi spostato in recinti
esterni finchè non è stato adottato ma lo tenevano in giardino e lui
non ci voleva stare quindi se ne andava, non avendo alcuna motivazione
affettiva per restare e non essendo lui una statua da giardino.
Riportato in canile, un’altra volta, a distanza di tempo, una coppia
lo ha scelto e portato a casa. La coppia però non era poi così
convinta di tenerlo ed affrontare le sue difficoltà…Lapo ha
manifestato ansia da separazione (sfido chiunque) e non voleva stare
nove ore al giorno da solo in casa. Così  ha ripiegato sulla dog
sitter, lui pensava, credeva che finalmente avesse trovato l’amore
della sua vita, si era tranquillizzato ma la famiglia non voleva
comunque tenerlo a queste condizioni. Così il povero cagnolino ha
dovuto cambiare di nuovo ed andare a casa di una volontaria che aveva
la mamma anziana e malata. Lui di nuovo ha ricominciato ad amare
questa nonna, stava sempre sotto la poltrona insieme a lei, viveva per
lei. Questa bellissima persona si è poi allettata e lui, fedele, si è
trasferito sul letto insieme a lei e guai al dottore che non gliela
doveva toccare. La sua nonna che odorava di buono, di armonia e
saggezza è andata via anche lei, un giorno l’ha portata via il vento.
Lapo è stato con lei fino all’ultimo, fino a che quella scatola non si
è chiusa per sempre, ed ancor prima fino a che la sua mano gli
carezzava il collo, nel calore del letto. Dormivano, sognavano
insieme, fluttuavano insieme in una comunicazione onirica. Forse si
sono salutati e probabilmente non avrebbero voluto farlo. “Non andare
via…non posso…hai il mio amore che ti culla… non dimenticarmi”.
Lapo ha perso ancora una volta, è volata via, nel vento.
E la sua vita? Dove si trovano adesso le sue emozioni? Cosa pensa?
Cosa aspetta? Non piu’ una ripetizione di eventi drammatici, non piu’
cambiamenti, non piu’ altre ferite.
Troppo ha perso ma io non mi arrendo, con le lacrime agli occhi nel
comprendere le emozioni di questo cuore gentile e disperato chiedo una
famiglia, possibilmente di neopensionati, di persone che possono
dedicargli l’infinito ed accogliere la generosità, la delicatezza di
questa splendido cane che sa cosa significa amare incondizionatamente,
contrariamente a tante persone che evidentemente ancora non hanno
perso abbastanza da capire quanto sia importante essere uniti.
Lapo color miele pesa intorno ai 14 kg, ha intorno ai 4 anni, è
chippato, vaccinato, sterilizzato. Attualmente si trova in provincia
di Latina.
Si affida in tutto il centro nord Italia previa disponibilità a visita
di pre affido e post affido e a mantenere contatti nel tempo.

Per la sua adozione contattare:
389.9681604 oppure scrivere a adottamidalcanile@gmail.com