OTTO Pastore Tedesco anziano con displasia – morto in canile

Se ne è andato il 9 novembre 2017. Ha smesso di soffrire

 

Anche Otto,  come la  sua compagna di sventura Lara,  quando ha dato segnali di soffrire di displasia è stato prontamente abbandonato.  Un proprietario affettuoso avrebbe portato il suo cane dal veterinario, lo avrebbe curato, avrebbe cercato in tutti i modi di accudirlo . E in questi casi i cani, vivendo in faniglia, possono contrastare l’avanzata della malattia  e  invecchiare  quasi normalmente. Ma  la famiglia di Otto no, non ha voluto spendere neppure un euro per il proprio cane, quel cane che ha vissuto con loro fedelmente per anni, e che evidentemente serviva soltanto per sostituire un antifurto. Loro hanno preferito abbandonarlo, tanto il microchip non ce lo ha mai avuto, tanto i controlli non esistono.

Cosi’ Otto finisce in canile gia’ adulto, e inizia a vivere in un box, cosa che di certo non ha migliorato il suo stato di salute.  E chi volete che se lo prenda, un cane  grosso, adulto e  pure malato ? Proprio nessuno, particolarmente in una zona dove  quasi nessuno va in canile per adottare un cane.

Sono passati gli anni, ed Otto  è sempre li’, ormai anziano, con una zampa che  non lo iene molto, e che lui piega forse per non sentire dolore.

Cerchiamo per Otto una adozione speciale, con persone generose  che vogliano regalare a questo cagnolone un ‘ di tempo in un ambiente adeguato, al calduccio, e con qualche terapia in piu’ che lo aiuti ad andare avanti.

Otto  era  uno splendido Pastore Tedesco, ormai è anziano, abbandonato adulto nel 2012.

Vaccinato, microchippato, sterilizzato.

Si trova in un canile privato convenzionato in provincia di Latina adottabile al Centro e Nord con visita di preaffido, moduli adozione, disponibiloita’ a mantenere i contatti ed al postaffido.
Per info ed adozione contattare :
Cristiana 3396094625 se non rispondo mandare sms
Francesca 3498477987
Anna 3343655706 annabianca50@gmail.com

adozioni.animalinsieme@gmail.com

 

ottobre 2017

Otto sta sempre peggio, guarda il video !

Anche loro cercano casa ;