PUFFINO cresciuto in canile

Anche Puffino fa parte della schiera infinita di cuccioli indesiderati, quelli che, anno dopo anno, continuano a nascere nelle zone dove non esiste cultura della sterilizzazione, dove non si spende nemmeno un euro per il benessere del proprio cane, e dove il sistema per rimediare al continuo nascere delle cucciolate è quello di buttarli via tutti a morire da un’altra parte, ben lontano da casa propria.  Una incivilta’ì che non accenna a diminuire, e che continua a riempire i canili del Centro e del Sud.

Puffino aveva soltanto  un mese e mezzo  quando il suo ignorante ed incivile proprietario ha deciso che ormai se la poteva pure cavare da solo… un cucciolo cosi’ piccino come avrebbe mai potuto ?

Invece di morire per la strada, Puffino si è salvato.  Ma crescendo in canile  è diventato timido e schivo e questa è la sola immagine  che abbiamo di lui.

Per questo cagnolino servirebbe una adozione con persone pazienti ed esperte,  meglio se in compagni a di un altro  cane ben ocializzato che lo possa autare a conoscere un mondo che non ha mai visto.

Puffino cagnoletto di taglia mediopiccola, sui 14 kg.  nato  quasi a meta’ luglio 2016  + stato abbandonato da cucciolo finendo in canile prima della fine di agosto 2016

Vaccinato, microchippato, sterilizzato. Compatibile con maschi e femmine.

Si trova in un canile privato convenzionato in provincia di Latina adottabile al centro e nord con visita di preaffido, moduli adozione, disponibilità a mantenere i contatti ed al postaffido.
Per info ed adozione contattare:

Anna Bianca  3343655706  – 3475143882   annabianca50@gmail.com

 

ottobre 2019