TARI’ vorrebbe uscire dal box – morta in canile

Tari’ insieme a suo fratello Gigio, e sicuramente insieme ad altri fratellini, era nata nella casa sbagliata, la casa di chi non volle sterilizzare la loro mamma, preferendo abbandonare tutti i cuccioli a meno di due mesi.

Pensiamo che Tari’ e suo fratello Gigio siano i soli sopravvissuti della cucciolata e da allora vivono in un box di canile. Erano piccoli, belli, dolcissimi. Avrebbero potuto trovare facilmente adozione. Ma sono nati in una zona dove in canile per adottare un cane vanno poche persone, visto che si trovano cuccioli in tante cucciolate del vicino di casa o di un amico. E loro due sono ancora li’, a vivere una vita fatta di nulla, di giornate sempre uguali, chiusi tra quattro mura di un box.

Ci piacerebbe se trovassero adozione insieme, ma sappiamo bene quanto sia improbabile, dunque per loro adozione separata.

Ecco Tari’ femminuccia un po’ lupetta, gran sorriso e tanta allegria. La vediamo persino un po’ stressata, la vita nel box non le piace e vorrebbe uscire da li’ al piu’ presto.

Cerchiamo per Tari’ una buona adozione con persone gentili e sensibili che sappiano insegnarle a conoscere un mondo che non ha mai visto.

Tari’, un po’ lupetta di taglia contenuta sui 18 kg, è nata  ad agosto 2010 ed è stata abbandonata a neanche due mesi a  fine settembre 2010.

E’ vaccinata, microchippata e sterilizzata.

Si trova in un canile privato convenzionato in provincia di Latina. E’ adottabile al Centro e Nord Italia con visita di preaffido, moduli adozione, disponibilita’ a mantenere i contatti con i volontari ed al postaffido.
Per informazioni ed adozione contattare :
Anna Bianca 3343655706 – 3475143882

giugno 2022

maggio 2017